10 storie horror accadute realmente sui set cinematografici

0
4187

Tantissimi sono i film considerati “maledetti”, che hanno generato disgrazie sui set cinematografici durante le riprese, ma anche all’uscita e dopo ancora.

Un film, del 1956, ovvero Il Conquistatore, potrebbe al di là di ogni dubbio essere considerato il film più sfortunato di sempre da questo punto di vista. Ecco quindi dieci film in cui la realtà fittizia del cinema si è trasformata in realtà sui set cinematografici, generando un senso di timore e straniamento tra attori e troupe.

10. The Omem, di Richard Donner (1976)

Esiste una serie di strane morti e incidenti legati a questo film. Gregory Peck e lo sceneggiatore David Seltzer erano a bordo di un aereo quando venne colpito da un fulmine, mentre il produttore Harvey Bernhard fu protagonista di un incidente analogo a Roma. Diverse persone legate al film sono poi state coinvolte in vari incidenti d’auto.

Il figlio di Peck, Jonathan, si suicidò diversi mesi prima dell’inizio delle riprese. E dopo la produzione, John Richardson e l’assistente Liz Moore furono anch’essi coinvolti in un grave incidente d’auto che decapitò la Moore; l’incidente avvenne  di venerdì 13,  e rispecchia una delle scene più violente di The Omen.

 

9. Batman, il cavaliere oscuro, di Christopher Nolan (2008)

10 storie horror

Tra le riprese e l’uscita del film morì Heat Ledger (Joker), un attore amatissimo la cui morte è ancora oggi molto sentita. Dopo la conclusione delle riprese venne colpito da continue insonnie e per questo assumeva abbondanti dosi di sonniferi; morì, a 28 anni, il 22 Gennaio 2008. Fu poi confermato che la morte avvenne per avvelenamento causato dagli effetti combinati di sonniferi, ansiolitici e analgesici, che l’attore stava assumendo dietro prescrizione medica. Il tecnico degli effetti speciali Conway Wickliffe morì nel 2007 schiantandosi con l’auto contro un albero.

 

8. Matrix Reloaded, di Lana e Andy Wachowski (2003)

L’attrice Gloria Foster ( l’Oracolo), morì di diabete e anche la cantante Aaliyah, che interpretava Zee, morì in un incidente aereo assieme a otto membri della troupe. Inoltre durante la lavorazione ci furono strani incidenti sul set e misteriose sparizioni di pellicole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here