Deadpool – cosa potrebbe farne la Disney

L'acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney ha portato molti personaggi Marvel nel MCU, tra cui l'R-Rated Deadpool.

0
596
Deadpool è ora nel MCU. Qui è ritratto con delle finte orecchie da topolino, segno del passaggio a Disney.

Deadpool è il personaggio meno disneyano del nuovo MCU

L’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney ha il potenziale di sconvolgere alcuni equilibri cinematografici, tra cui, sicuramente, anche il destino di Deadpool.

La Fox detenva infatti i diritti sugli X-Men, sui Fantastici Quattro e sull’antieroe per eccellenza. Ora dovranno entrare tutti nel MCU, col presentimento che si dovranno adattare agli standard disenyani meno adatti a Deadpool, personaggio vietato ai minori.

Bob Iger, amministatore delegato Disney, ha aperto alla possibilità che vi sia un futuro per il personaggio, anche se la casa produttrice in questione non è famosa per la produzione di film R-Rated.

Walt Disney Pictures ha per lo più distribuito questo genere di prodotti attraverso Touchstone Pictures, per poi ritirarli in maniera progressiva.

Per Iger, l’importante, nell’ipotesi che si sviluppi una branca R-Rated, è che “il pubblico sappia sempre di che tipo di film si tratta, per poter gestire al meglio le produzioni“.

Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, quindi sotto Disney, aveva comunque annunciato la possibilità che il MCU avesse il suo settore vietato ai minori, nonostante non vi fossero lavori in corso a sostegno della cosa.

Chissà, forse il momento è arrivato. Viene difficile a chiunque immaginare Deadpool in versione tipicamente Disney!

Fonte: Dr. Commodore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here