Tornatore accusato di molestie: Miriana Trevisan: «Scappai da Tornatore»

La valanga di fango che sta scuotendo il cinema mondiale sembra essere arrivata anche in Italia. Miriana Trevisan ha accusato Tornatore di averla molestata

0
4090

Giuseppe Tornatore, tra i maggiori esponenti del cinema nostrano accusato di aver molestato Miriana Trevisan

Il tutto successe dentro gli uffici del regista, dove l’attrice cercava di ottenere una parte nel film La Leggenda del Pianista sull’Oceano. Stando alle dichiarazioni della Trevisan, il regista la sbatté al muro iniziandola a baciare sul collo, non risparmiandosi una manata sul seno.

Lo Scandalo Weinstein sembra aver scoperchiato davvero un vaso di Pandora.

Giuseppe Tornatore però replica immediatamente, dicendo: «Non l’ho mai sfiorata».

L’attrice napoletana si confessa in una lunga intervista a Vanity Fair, dove per l’appunto racconta il bruttissimo episodio avvenuto vent’anni fa.

«Era un appuntamento che mi aveva organizzato il mio agente. Non era un provino, ma un primo incontro in vista di un film in lavorazione, La leggenda del pianista sull’Oceano. Dopo qualche tranquilla chiacchiera sul film, quando ci stavamo salutando, il regista mi chiese di uscire con lui quella sera per andare a mangiare una pizza- dice l’attrice- Io risposi che avevo già un impegno, lo ringraziai e mi alzai per andarmene. Lui mi segui fino alla porta, mi appoggiò al muro e cominciò a baciarmi collo e orecchie, le mani sul seno, in modo abbastanza aggressivo. Riuscii a sfilarmi e scappai via. Ero entrata sentendomi una principessa, a un passo da un sogno che si realizzava, pensavo “forse farò un film con un regista premio Oscar” e sono uscita sentendomi uno straccio. Non riesco a dimenticarmi il suo sguardo: incantato al mio ingresso, pieno d’odio mentre uscivo. Come se avesse scoperto che il giocattolo erotico aveva la batteria scarica. Mamma, quanto ho pianto». Accuse pesanti, quelle dell’attrice, che è consapevole del fatto che «è la mia parola contro la sua.»

L’attrice dopo quel rifiuto ha dichiarato che la sua carriera ha subito una battuta d’arresto. Racconta inoltre dei retroscena in cui, lei e le sue amiche venivano chiamate Fighe Bianche. Festini dove uomini facoltosi erano invitati e le belle ragazze dovevano intrattenerli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here