I Dossier della Scimmia: Paulie Gualtieri

Condividi l'articolo

I DOSSIER DELLA SCIMMIA: PAULIE GUALTIERI

Nome: Peter Paul Gualtieri

Nickname: “Paulie”

Serie Tv: The Sopranos

Residenza: New Jersey

Professione: Criminale

Frasi Celebri: “I was born, I spent a few years in the army, a few more in the can, and here I am… a half a wise guy. So what?”

 

Paulie Gualtieri, è uno dei personaggi più iconici e ricordati della serie tv “The Sopranos”, ideata da David Chase e trasmessa dell’emittente via cavo HBO dal 1999 al 2007. La serie descrive la vita di Tony Soprano, boss della mafia italoamericana del New Jersey (i cui avi italiani sono originari di Avellino) che vanta importanti contatti con le cosche newyorkesi e mantiene relazioni affaristiche con la Camorra napoletana.

Paulie è un capomandamento della Famiglia DiMeo che, con la sua navigata esperienza e conoscenza dell’ambiente criminale, costituisce una delle frecce più valide nella faretra del boss Tony Soprano (per il suo dossier, cliccate qui). Entrò giovanissimo (negli anni Sessanta) nell’ambiente criminale come soldato fidato di Johnny “Boy” Soprano (padre di Tony); ma a causa del suo egoismo, della mancanza di diplomazia, delle sue corte vedute e della facile irascibilità, la sua “carriera” all’interno della famiglia DiMeo stenta a decollare.

LEGGI ANCHE:  Sex and The City: arriva la nuova serie firmata HBO [VIDEO]

Paulie si considera come uno della “vecchia scuola” in possesso di ferrei principi e gran voglia di lavorare; motivo per cui non vede di buon occhio la giovane leva Christopher Moltisanti (per il suo dossier cliccate qui); con il quale avrà più di un dissapore nel corso della serie.

Paulie è una persona estremamente paranoica ed è uno dei pochi personaggi della serie a non essersi mai “accasato”. Non ha mai avuto relazioni stabili né figli, e l’unica donna che rispetta veramente è l’anziana madre “Nucci”; per la quale dimostra di avere una vera e propria ossessione preoccupandosi di ogni minimo aspetto della sua vita. Egli ha sempre la battuta pronta ed è uno dei membri della “Famiglia” che riscuote maggiormente in giro per il New Jersey, portando le “bustarelle” più abbondanti alla fine di ogni mese.

Tuttavia, il suo rapporto con il boss può definirsi altalenante. Paulie si è sempre sentito molto legato a Tony, ma dipende anche molto dalla sua approvazione e dalla sua fiducia che, quando verranno messe in discussione, metteranno a dura prova la fedeltà del brizzolato criminale.

LEGGI ANCHE:  Watchmen, recensione di un trionfo

The Sopranos” ha ricevuto ben 106 premi televisivi in tutto il mondo, diventando una serie culto negli USA e il punto di riferimento di altre serie HBO. Nonostante non abbia ricevuto né premi né nominations per questo ruolo, Tony Sirico sarà sempre ricordato come il protagonista di alcuni dei momenti più memorabili di questo leggendario ed indimenticabile show.