Breaking Bad: la casa di Walter White viene recintata a causa della follia dei fan

I fan molesti lanciano la pizza sulla casa di Walter White. I proprietari recintano l'abitazione.

0
1920

Breaking Bad: Terza Stagione, episodio due.
Il protagonista, Walter White, torna a casa portando con sé una pizza. Sua moglie lo chiude fuori perché ha scoperto che suo marito, professore di chimica, è diventato un fabbricatore e spacciatore di anfetamine. Walter per rabbia lancia sul tetto della sua casa la pizza.

Ecco, questa scena si ripete spesso.
La vera proprietaria, Joanne Quintana, è costretta a costruire un recinto di ferro alto quasi due metri per evitare che i fan lancino pizze sul tetto della sua casa simulando la scena.
Dichiara:Non vogliamo barricarci dentro. Ormai siamo asserragliati. Ma non abbiamo fatto nulla di male”
Non è la prima volta che accadono episodi del genere, già in passato l’attore Bryan Craston e Vince Gilligan, il creatore della serie “Breaking Bad”, invitarono i fan di smettere di lanciare pizze, non era per niente divertente.

Breaking Bad è stata una delle serie più apprezzate, 139 premi vinti, di cui 16 Emmy. Nonostante siano passati quattro anni dalla fine della serie, il luogo della casa viene tuttora visitato spesso dai turisti.

Foto di gruppo dei Fan davanti alla casa di Walter White

I visitatori, quelli più molesti, chiedevano ai componenti della famiglia di togliersi dalla vista per non intralciare le foto, rubavano dei sassi dal giardino dell’abitazione per souvenir costringendo la famiglia Quintana a barricarsi dentro, e ora anche recintarsi.

Scene “Breaking Bad”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here