Home Cinema Oscar 2017: Casey Affleck, le sue migliori interpretazioni

Oscar 2017: Casey Affleck, le sue migliori interpretazioni

Casey Affleck ha dimostrato, nonostante la fratellanza con il ben più noto Ben Affleck, di riuscire a muovere i suoi passi in maniera del tutto autonoma dal fratello. Alcune delle sue interpretazioni sono state degne di nota ed è riuscito a rendere semplici parti (come quella che gli è stata affidata nella trilogia di Ocean’s) interessanti e assolutamente caratteristiche. La sua sfida più grande è stata proprio quella con cui quest’anno sta facendo parlare di sé, l’interpretazione di Lee Chandler nel film di Kenneth Lonergan Manchester by the Sea. Il film con cui tenta anche di riscattarsi, dopo le pesanti accuse che gli sono cadute addosso per molestie sessuali da due collaboratrici con cui condivideva il set del documentario Joaquin Phoenix – Io sono qui diretto dallo stesso Affleck. Un ruolo drammatico, quello di Manchester by the Sea, che gli calza a pennello, soprattutto quando il suo bel viso ben si fonde con quelle battute ironiche che spezzano un clima freddo e glaciale dovuto alla fantastica ambientazione del New Hampshire. Quindi, con l’augurio di una serena corsa agli Oscar 2017 vediamo le 5 migliori interpretazioni di Casey Affleck.

5. Ocean’s Thirteen (2007)

Il famoso regista Soderbergh firma la pellicola che ha portato Casey Affleck ad essere conosciuto tra i più grandi grazie alla scia del successo “degli uomini di Ocean”. Ha interpretato il ruolo di Virgil Malloy, un giovane driver esperto nel campo della robotica. È forse la parte più divertente che sia stata affidata a Casey Affleck durante tutta la sua carriera. Infatti, nonostante sia preso in giro dal resto della banda a causa delle sue tendenze al nerdismo riesce comunque a dare una mano grazie ai suoi aggeggi elettronici. Come in molti altri film, il suo viso pulito (diverso da quello del fratello Ben Affleck) viene utilizzato quasi in contrapposizione a tutto ciò che fa: rapine, costruzione di armi ecc… Il viso da bravo ragazzo a coprire un’indole da brigante.

Nicola De Angelis
Appassionato di Cinema e Letteratura collabora con molteplici siti come blogger e articolista. I suoi due film preferiti sono Forrest Gump e Pulp Fiction. Juventino.

1 commento

da leggere

I Queen sulle monete UK

Un onore incommensurabile per la storica band inglese Ebbene sì: i Queen saranno la prima band in assoluto...

Joaquin Phoenix lascia il party post SAG per una protesta animalista

L'altra faccia di Joaquin Phoenix attivista vegano e animalista Dopo la consegna della statuetta ai SAG Awards, i...

Zoë Kravitz nel trailer della serie tv Alta Fedeltà [VIDEO]

Zoë Kravitz nella serie evento che riprenderà lo spirito pop dell'opera di Hornby Zoë Kravitz sarà, come già...

Pop X: nuovo singolo “D’Annunzio” oggi a mezzanotte

Il singolo prelude il nuovo album dei Pop X Se steste già tenendo d'occhio il profilo Instagram dei...

Benny Hill, l’altra faccia del comico: soldi, sesso e solitudine

Era il 21 gennaio del 1924, a Southampton, nasceva Alfred Hawthorn Hill, meglio conosciuto come Benny Hill. Amatissimo comico inglese, fece la sua fortuna...