I Dossier della Scimmia: Chandler Bing

0
291

Nome: Chandler Muriel Bing

Serie Tv: Friends

Residenza: Manhattan

Professione: Analista Contabile

Frasi Celebri: “I’m Chandler, I make jokes when I’m uncomfortable”.

 

Chandler Bing è un personaggio presente nella serie tv Friends, ossia la “madre” di tutte le sitcom moderne, quella da cui hanno preso spunto HIMYM, New Girl, The Big Bang Theory e molte altre. La storia ruota attorno ad un gruppo di amici di Manhattan (Chandler, Monica, Joey, Rachel, Ross e Phoebe) e racconta la loro quotidianità e l’evolversi delle loro vite tra problemi sentimentali, carriere che non decollano e la necessità di dover crescere e diventare adulti, assumendosi il peso delle proprie responsabilità.

Chandler proviene da una famiglia un po’ disastrata: la madre (una scrittrice di romanzi erotici) e il padre (una drag queen di Las Vegas) divorziarono quando lui aveva nove anni, lasciando parecchie turbe nel ragazzo. Chandler è sfacciato, demenziale ed irriverente; egli soffre di problemi di impegno causati dal crescere in una famiglia che non ha la minima idea di cosa sia un matrimonio stabile e, inoltre, nei momenti di disagio o di imbarazzo sa sempre come rompere il ghiaccio con qualche battuta inutile o fuori luogo, usando il suo umorismo come una sorta di scudo protettivo.

Chandler lavora come analista contabile per una grossa multinazionale e, nonostante conosca Ross da anni, in realtà il suo migliore amico nel corso della sitcom è decisamente Joey, con il quale condivide l’appartamento. Tutti coloro i quali abbiano mai avuto dei coinquilini-amici possono capire l’amicizia profonda che lega Chandler e Joey. Quest’ultimo è un tipo particolarmente stravagante e svampito e trova nel coinquilino un uomo responsabile su cui contare, e una spalla su cui piangere nei momenti di sconforto. Joey insegue il suo sogno di diventare un attore famoso in quel di New York e Chandler, avendo un lavoro fisso, farà di tutto per aiutare l’amico (anche economicamente) a sfondare nel mondo del cinema.

I due sono spesso al centro di disavventure comiche: indimenticabile il periodo in cui adottarono come animali domestici un pulcino e una papera.

Friends è assolutamente la sitcom per eccellenza, quella che ha dato “il via” a tutto. Nonostante siano passati più di 10 anni dall’episodio finale, resta sempre molto attuale e divertente, rimanendo saldamente attaccata ai nostri cuori. Una menzione particolare la merita Matthew Perry (Chandler) per averci regalato uno dei personaggi più divertenti e amati mai apparsi in una serie tv.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDavid Bowie, tra cinema e magia
Prossimo articoloLa scimmia ricorda… Oldboy
Di lui dicevano: “è brillante, sveglio, ironico e a tratti geniale”. E con lui intendevano il mio compagno di banco all’università. Studente di Economia e grande appassionato di cinema e serie tv, ho un debole per i personaggi solitari, carismatici e fuori dal comune; perché si sa…..”tutti i migliori sono matti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here