Suspiria, 6 curiosità sul film di Luca Guadagnino

Suspiria di Guadagnino

Il nuovo anno si aprirà con Suspiria, attesissimo dai fan. Scopriamo 6 curiosità sul remake dell’omonimo film di Dario Argento del 1977.

Suspiria di Luca Guadagnino sembra essere un nuovo inquietante capolavoro all’altezza del predecessore diretto da Dario Argento, sebbene molto diverso dall’originale. Scopriamo insieme 5 curiosità sul film che ha tra le protagoniste Dakota Johnson, Tilda Swinton e Chloë Grace Moretz.

Suspiria
Una scena dal film Suspiria di Luca Guadagnino

1) Dakota Johnson in terapia

Per calarsi completamente nel ruolo, l’attrice Dakota Johnson ha completato due anni di scuola di danza. In una intervista, al magazine Elle, ha dichiarato che l’intensità delle riprese le ha incasinato così tanto la testa che è dovuta andare in terapia.

2) Spettatori disturbati

La prima proiezione del film, al CinemaCon del 2018, è stata definita intensa e disturbante a tal punto che molti del pubblico hanno lasciato la sala durante il film.

3) Doppia Tilda

Tilda Swinton interpreta due personaggi diversi. Per calarsi nel ruolo del dottor Klemperer l’attrice ha chiesto al truccatore Mark Coulier di fabbricarle delle speciali protesi maschili. La particolarità è che la Swinton ha voluto nascondere questo fatto per puro divertimento. Si è persino trovata lo pseudonimo di Lutz Ebersdorf, un finto attore che la Swinton avrebbe fatto morire dopo le riprese per farlo scomparire dalla scena, e lasciare per sempre il mistero. Sotto insistenti domande dei giornalisti si è poi rivelata.

4) Questione di colori

Per aiutare il pubblico a distinguere Suspiria (2018) da Suspiria (1977), il regista Luca Guadagnino ha scelto di non utilizzare la vibrante palette di colori usata nell’originale. Guadagnino ha inoltre detto che i colori del film li ha concepiti come invernali e desolanti.

5) La lingua tedesca

Jessica Harper, che interpretava Suzy nell’originale Suspiria (1977), appare nel film come la moglie di Dr. Klemperer Anke. In un’intervista con lei e lo sceneggiatore David Kajganich ha rivelato che lo sceneggiatore e il regista Luca Guadagnino pensavano che quello di Anke sarebbe stato il personaggio migliore da farle interpretare. Guadagnino la contattò e le propose l’idea, lei accettò immediatamente. L’attrice però aveva mentito a Guadagnino che le aveva chiesto se conoscesse il tedesco. L’attrice per rimediare andò a scuola di tedesco.

6) La Musica

La colonna sonora è composta da Thom Yorke, e segna l’esordio del cantante dei Radiohead nella composizione di musica originale di un film, dopo i suoi colleghi co-compositori Jonny Greenwood and Phil Selway.

Il film uscirà nelle sale italiane il 1° gennaio: se andrete a vederlo, grazie all’iniziativa Gioca il biglietto promossa da Stardust.it potrete avere la possibilità di vincere biglietti cinema gratis!

COME FUNZIONA GIOCA IL BIGLIETTO?

  • Compra il biglietto per vedere Suspiria e conservalo;
  • Inserisci i dati d’acquisto qui replay.stardust.it e ottieni subito un buono cinema Stardust 1+1;
  • Una volta caricati i dati del biglietto scopri subito se hai vinto anche uno dei 24 biglietti in palio tutti i giorni.

Leggi anche: