Modella di Onlyfans: “Mi pagano per farsi umiliare”

La modella di Onlyfans Sharna Beckman ha raccontato le assurde richieste che le vengono fatte

onlyfans
Credits: Instagram/sharnabeckman
Condividi l'articolo

Alcune assurde richieste provenienti direttamente dla mondo di Onlyfans

Si chiama Sharna Beckman, è una modella australiana di Onlyfans dal grande successo in grado di guadagnare fino a 220 mila dollari in un mese e negli ultimi tempi è divenuta nota sul web dopo aver raccontato alcune incredibili richieste che ha soddisfatto e che le hanno fruttato enormi quantità di denaro. La richiesta esclusiva di alcuni dei suoi follower più generosi è infatti quella di umiliarli. Spiegando esattamente cosa ciò potrebbe comportare, Sharna ha detto:

I fan vogliono che tu li sminuisca, dica loro quanto sono piccoli i loro genitali. Ricordo che avevo questo fan che mi mandava video di se stesso nudo, indossando solo tacchi e una borsetta. Poi iniziava a colpirsi i genitali con i tacchi, in modo estremamente forte. Lo eccitava e pagava un sacco di soldi solo per essere umiliato.

Sharna ha detto che trovava questa richiesta particolarmente strana, ma ha anche rivelato che molti altri fan la pagavano solo per avere una “fidanzata” online. Andando avanto con l’intervista, la modella ha poi parlato della sua carriera. Mentre alcune persone diventano infatti creatori di OnlyFans per caso, la ragazza australiana ha insistito sul fatto di aver sempre saputo di voler lavorare nel settore a luci rosse.

LEGGI ANCHE:  John Cena apre un canale OnlyFans, ma non è come pensate [FOTO]

Ho sempre saputo che sarei stata nel settore del lavoro sessuale  – ha detto. Adoro esplorare la mia sessualità e provare cose nuove; mi ha aperto un mondo completamente nuovo.

Nonostante il suo successo nel settore del lavoro sessuale, Sharna è stata tormentata dagli aspetti negativi del suo percorso professionale e recentemente ha rivelato come ha scoperto che suo cugino si era iscritto ai suoi contenuti OnlyFans.

Ha provato a dirmi che non era lui, era in realtà un suo amico, che era sposato, quindi non poteva usare il suo nome o la sua carta di credito. Mio cugino apparentemente si è gentilmente offerto di condividere il suo nome e carta di credito per consentire a quest’altro ragazzo di iscriversi alla mia pagina. Onestamente ero nauseata e troppo imbarazzata per dirlo a qualcuno. Non volevo causare alcun imbarazzo tra le famiglie

Così, ho rimosso mio cugino dal mio account OnlyFans e ho bloccato i suoi messaggi telefonici. Non capisco perché si sarebbe iscritto in primo luogo e poi perchè avrebbe usato il suo vero nome. Voleva che sapessi che era lui? E poi cosa?

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Drea De Matteo: "Onlyfans mi ha salvato la vita"

Fonte: Unilad

Seguiteci su LaScimmiaPensa