Oscar, la polizia australiana “indaga” sulla mancata nomination di Margot Robbie

Robbie
Condividi l'articolo

La polizia dello stato australiano di Victoria (Margot Robbie è dell’Australia) è decisa a indagare sul “furto” della nomination all’Oscar!

Ovviamente si tratta di un post ironico: si scherza sulla mancata nomination all’Oscar per Margot Robbie (che, comunque, non ha mancato di suscitare indignazione in altri ambienti) e la polizia dello stato australiano di Victoria, paese del quale l’attrice è originaria, asserisce di voler “indagare” sul caso.

Purtroppo il collage allegato non è precisissimo perché vi compare anche Emma Mackey, altra attrice di Barbie evidentemente confusa con la Robbie (o forse inserita per imperscrutabili ragioni); rimane comunque un commento simpatico alla vicenda, e anche una maniera (non fa mai male) per buttarla sul ridere, per una volta.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa

LEGGI ANCHE:  Barbie sta portando alla rottura di molte relazioni