King sorpreso dall’esclusione della Gerwig dagli Oscar

Su X Stephen King si è detto sorpreso dell'esclusione di Greta Gerwig dalle nomination ai prossimi Oscar

Ombra
Credits: Stephanie Lawton / Flickr
Condividi l'articolo

Qualche giorno fa sono state rivelate le nomination ai prossimi Premi Oscar (qui per vederle) che hanno visto l’esclusione di Greta Gerwig dalla categoria relativa alla miglior regia per il suo lavoro su Barbie. Questa scelta dell’Academy ha sicuramente sorpreso tutti, compreso Stephen King che, su X ha espresso il suo stupore scrivendo:

Niente nomination per Greta Gerwig? Come può essere vero? – scrive Stephen King. Le candidature agli oscar e i gusti di chi va al cinema sono due cose separate

Reazione simile a quella del grande scrittore è stata quella di Ryan Gosling, candidato come miglior attore protagonista sempre per Barbie che ha rilasciato una dichiarazione lamentando sia l’assenza della Gerwig che quella di Margot Robbie dalla categoria della miglior attrice protagonista.

LEGGI ANCHE:  La Torre Nera - Recensione in anteprima

Sono davvero onorato di essere stato nominato dai miei colleghi insieme ad artisti così straordinari in un anno di così tanti grandi film. E non avrei mai pensato di dirlo, ma sono anche incredibilmente onorato e orgoglioso che la nomination sia arrivata per aver interpretato una bambola di plastica di nome Ken – ha detto Ryan Gosling. Ma non c’è Ken senza Barbie, e non ci sarenne il film Barbie senza Greta Gerwig e Margot Robbie, le due persone maggiormente responsabili di questo film storico e celebrato in tutto il mondo

Nessun riconoscimento sarebbe possibile per nessuno in questo film senza il loro talento, la loro grinta e il loro genio. Dire che sono deluso dal fatto che non siano stati nominati nelle rispettive categorie sarebbe un eufemismo. Contro ogni previsione, con nient’altro che un paio di bambole senz’anima, poco vestite e, per fortuna, senza cavallo, ci hanno fatto ridere, ci hanno spezzato il cuore, hanno spinto la cultura e hanno fatto la storia. Il loro lavoro dovrebbe essere riconosciuto insieme agli altri candidati molto meritevoli. Detto questo, sono così felice per America Ferrera e gli altri incredibili artisti che hanno contribuito con il loro talento a realizzare questo film così innovativo

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Oscar: Billie Eilish è la più giovane di sempre con due vittorie

Seguiteci su LaScimmiaPensa