Chi è McKinley Belcher III, l’attore che interpreta Arlong in One Piece

Arlong
Condividi l'articolo

L’attore interpreta l’iconico villain nella prima stagione della versione in live-action di One Piece su Netflix. E se la cava benissimo.

Arlong l’uomo-pesce è uno dei più famosi nemici nella prima parte della storia di One Piece, quella cioè che vediamo nella prima stagione della serie in live-action su Netflix. Come avvenuto per il resto del cast, indovinatissimo (Nami compresa), anche il ruolo di Arlong è stato affidato ad un attore più che adatto, che davvero rende giustizia al personaggio.

Trattasi di McKinley Belcher III, classe 1984 e nato ad Atlanta, attivo in film e televisione fin dal 2010. Tra i suoi ruoli più noti vi sono quello dell’agente Trevor Evans in Ozark (che vedete in copertina) e parti in Mercy Street e The Passage. Al cinema è apparso in ruoli discreti, tra i quali giusto una comparsata in Marriage Story di Noah Baumbach, con Scarlett Johansson ed Adam Driver.

In televisione ha avuto molto più successo anche se bisogna dire che fino a vestire i panni del ruolo di Arlong non era forse mai stato davvero notato. Purtroppo probabilmente la sua presenza in One Piece finisce qui, dato che una volta sconfitto da Luffy il villain della prima stagione non si farà più rivedere.

LEGGI ANCHE:  One Piece: ecco chi sarà Smoker nella Seconda Stagione [FOTO]

Altre cose da sapere di Belcher: ha iniziato nel teatro, andando dal classico Romeo e Giulietta fino al moderno Morte di un Commesso Viaggiatore. Apertamente gay, si è sposato nel 2023 con l’artista Blake Fox in un matrimonio celebrato da André De Shields. Cosa gli riserverà il futuro?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa