Mercoledì: Ortega ha girato la scena del ballo col Covid

Parlando con NME, Jenna Ortega ha raccontato di aver girato la scena del ballo di Mercoledì col Covid

mercoledì
Condividi l'articolo

La scena del ballo del quarto episodio di In Mercoledì, nuovissima serie TV Netflix diretta da Tim Burton e dedicata alla primogenita di casa Addams è divenuta oramai virale su qualsiasi piattaforma di sorta. Di quel momento stanno venendo sviscerate tutti i retroscena tra i quali quelli che riguardano le condizioni di salute della protagonista Jenna Ortega al momento delle riprese. La giovane attrice ha dovuto girare quella scena dopo aver contratto il Covid.

Avevo ricevuto la canzone circa una settimana prima e ho tirato fuori tutto quello che potevo… è pazzesco perché era il mio primo giorno con COVID, quindi è stato terribile filmarlo – ha rivelato la Ortega durante una recente intervista a NME . Sì, mi sono svegliata e, è strano, perchè non mi ammalo mai e quando lo faccio non sto così male, avevo dolori muscolari.

Mi sentivo come se fossi stata investita da un’auto e un piccolo goblin si fosse scatenato nella mia gola e stesse grattando le pareti del mio esofago. Mi davano medicine tra una ripresa e l’altra perché stavamo aspettando il risultato positivo del tampone.

MGM, la società di produzione dietro Mercoledì, ha sottolineato a NME che “sono stati seguiti rigidi protocolli COVID e una volta confermato il test positivo, la produzione ha rimosso Jenna dal set”.

Ho chiesto di rifare la scena ma non abbiamo avuto tempo – ha aggiunto la Ortega. Penso che probabilmente avrei potuto farlo un po’ meglio.

In uno speciale organizzato da Netflix, la Ortega ha raccontato di aver creato lei stessa la coreografia per la scena di ballo.

LEGGI ANCHE:  Mercoledì: tutte le volte in cui Jenna Ortega sorride [FOTO]

In realtà mi sentivo davvero insicura al riguardo – ha detto. L’ho coreografato io stessa e penso che sia molto ovvio dato che non sono un ballerino o un coreografo.

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa