Stranger Things 5 avrà idee inutilizzate della seconda stagione

Parlando al Tudum di Netflix, i fratelli Duffer hanno spiegato che la quinta stagione di Stranger Things userà idee inutilizzate della seconda

Stranger Things 4
Ph: Courtesy of Netflix © 2022
Condividi l'articolo

Sono passati ormai diversi mesi dall’arrivo su Netflix della quarta stagione di Stranger Things, amatissimo show creato dai fratelli Duffer. Il team di scrittori è in questo momento al lavoro per scrivere la quinta e ultima iterazione che arriverà sulla piattaforma non prima del 2024. Parlando al Tudum di Netflix, i due creatori hanno spiegato che la quinta stagione utilizzerà idee che erano state scartate ai tempi della seconda

Il successo della prima stagione ci ha spaventato, e poi sapevamo che dovevamo costruire questo mondo più grande, che sarebbe andato avanti – ha spiegato Ross Duffer. Ciò significava che la preparazione per la seconda stagione includeva riempire una lavagna con ogni idea che la stanza degli sceneggiatori potesse immaginare. Ma era davvero troppo. Avevamo cinque volte più idee di quelle di cui avevamo bisogno, o anche dieci volte. Per la quinta stagione, stiamo attingendo da molte di quelle grandi idee per la seconda stagione… Molte delle nostre grandi cose finali sono state prese da cose che pensavamo sarebbero state nella seconda stagione.

I due fratelli in una precedente interivsta avevano rivelato che la quinta stagione approfondirà la Lore del Sottosopra e darà tutte le spiegazioni che i fan di Stranger Things attendono da tempo.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things, i creatori finiscono in tribunale per plagio

La stagione 5, per come la vediamo, è una specie di culmine di tutte le stagioni, quindi ha un po’ di ognuna di esse – ha condiviso Ross Duffer a un evento FYC all’inizio di questo mese. Mentre prima ogni stagione era unica, La stagione 3 è la nostra grande stagione di successo estivo con i grandi mostri, e la stagione 4 era l’orrore psicologico, ora stiamo cercando di tornare all’inizio in una sotira con i toni della stagione 1 .

L’unica cosa che non approfondiamo completamente nel volume 2 è la lore del Sottosopra – avevano detto i due a VarietyLo suggeriremo soltanto e sono sicuro che qualcuno su Reddit sarà forse in grado di mettere insieme i pezzi. Ma molte di quelle risposte sono proprio le basi della quinta stagione

Abbiamo uno schema per la stagione 5 e l’abbiamo presentato a Netflix e abbiamo ricevuto un’ottima rirposa. Voglio dire, è stato difficile. È la fine della storia. Ho visto dirigenti piangere che non avevo mai visto piangere prima ed è stato davvero emozionante. E non ha solo a che fare con la storia, ma solo con il fatto che è come, oh mio Dio, questa cosa che ha definito così tante delle nostre vite, di queste persone di Netflix che sono state con noi dall’inizio, sette anni ora, ed è difficile immaginare che il viaggio stia per finire

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Millie Bobby Brown: "Ecco che futuro voglio per Undici"

Seguiteci su LaScimmiaPensa