Django, Tarantino risponde alle accuse di Kanye West

Ospite di Jimmy Kimmel, Quentin Tarantino ha risposto alle accuse di Kanye West circa l'idea di Django Unchained

Django Unchained, Christoph Waltz, Jamie Foxx, Film da vedere su Netflix
Condividi l'articolo

Hanno fatto molto rumore le dichiarazioni che Kanye West ha fatto accusando Quentin Tarantino di avergli rubato l’idea per Django Unchained, film del 2012 che segue le vicende di un ex schiavo, interpretato da Jamie Foxx, che unisce le forze con un cacciatore di taglie, interpretato da un meraviglioso Cristoph Waltz, per salvare sua moglie. Parlando al Piers Morgan Uncensored il rapper ha infatti detto:

Tarantino può scrivere un film sulla schiavitù, in cui realtà lui e Jamie Foxx hanno avuto l’idea da me perché l’idea per Django l’ho proposta a Jamie Foxx e Quentin Tarantino per il video di Gold Digger. E poi Tarantino lo ha trasformato in un film

Queste parole hanno fatto rapidamente il giro del mondo e sono arrivate fino all’orecchio di Quentin Tarantino che, ospite di Jimmy Kimmel, ha negato qualsiasi accusa di West.

Non c’è nulla di vero nel fatto che Kanye West abbia avuto l’idea di Django e poi me abbia detto, e io: “Ehi, wow, è un davvero un’ottima idea. Fammi prendere l’idea di Kanye e fammi fare Django Unchained”. Non è successo. Avevo avuto l’idea per Django per un po’ prima di incontrare Kanye . 

Lui voleva fare una versione cinematografica gigante di The College Dropout [il primo album di West]. Quindi voleva convincere i grandi registi a dirigere film sui diversi brani dell’album e poi pubblicare il tutto come un film gigante, non video, niente di grossolano come i video, erano film, film basati su ciascuna delle diverse tracce.

L’abbiamo usato come scusa per incontrarci e ci siamo divertiti molto. E ha avuto un’idea per un video. Penso che fosse per il video di “Gold Digger”, che sarebbe stato uno schiavo. E l’intera faccenda era la narrativa dello schiavo in cui lui è uno schiavo e canta “Gold Digger”. Ed è stato molto divertente. È stata un’idea davvero, davvero divertente

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Spettrale e ironico, ecco come sarà Once Upon a Time In Hollywood