Harry Potter, Rupert Grint ricorda Robbie Coltrane

Su Instagram Rupert Grint, l'amatissimo Ron della saga di Harry Potter, ha ricordato Robbie Coltrane, scomparso ieri

harry potter
Condividi l'articolo

Ieri purtroppo Robbie Coltrane, il mitico Hagrid della saga di Harry Potter ci ha lasciato. Sul web si stanno susseguendo i messaggi in ricordo del gigante buono così tanto amato. L’ultimo omaggio in ordine cronologico è stato quello lasciato su Instagram da Rupert Grint, il volto di Ron nei film.

Ho il cuore spezzato nel sentire che Robbie se n’è andato. Non dimenticherò mai l’odore di sigari e colla per la barba, una combinazione meravigliosa. Nessun altro su questo pianeta poteva interpretare Hagrid, solo Robbie. Proprio come Hagrid era nei libri e nei film, Robbie era nella vita, caldo, compassionevole e divertente. Un uomo dal cuore gigante che si interessava di noi anche decenni dopo la fine dei film. Mando amore alla sua famiglia. Ci vediamo dall’altra parte Bobser.

Queste parole di Rupert Grint arrivano poche ore dopo quelle di Daniel Radcliffe e Emma Watson, protagonisti insieme a lui della saga.

LEGGI ANCHE:  I fan insorgono per la relazione sessuale di Silente e Grindelwald

Robbie era una delle persone più divertenti che abbia mai incontrato e ci faceva ridere costantemente da bambini sul set – ha scritto l’attore volto di Harry Potter. Ho ricordi particolarmente affettuosi di lui che teneva alto il morale durante le riprese de Il Prigioniero di Azkaban, quando ci riparavamo tutti per ore dalla pioggia torrenziale nella capanna di Hagrid e lui raccontava storie e scherzava per tenere alto il morale. Mi sento incredibilmente fortunato ad aver avuto modo di incontrarlo e lavorare con lui e sono molto triste per la sua morte. Era un attore incredibile e un uomo adorabile

Robbie è stato lo zio più divertente che abbia mai avuto, ma soprattutto era profondamente premuroso e compassionevole con me sia da bambina che da adulta – ha scritto invece l’interprete della brillante Hermione Granger. Il suo talento era così immenso che ha reso sensato interpretare un gigante: poteva riempire qualsiasi spazio con la sua genialità. Robbie, se mai potrò essere così gentile come te con me sul set di un film, ti prometto che lo farò nel tuo nome e nella tua memoria. Sappi quanto ti adoro e ti ammiro. Mi mancheranno davvero la tua dolcezza, i tuoi soprannomi, il tuo calore, le tue risate e i tuoi abbracci. Ci hai reso una famiglia. Sappi che eri quello per noi. Non ci potessa essere un Hagrid migliore. Hai reso una gioia essere Hermione

Ciao Robbie, grazie di tutto.

LEGGI ANCHE:  I momenti migliori di Harry Potter: Return to Hogwarts [LISTA]