The Midnight Club: trailer della serie Netflix di Flanagan

L'opera è ispirata all'omonimo romanzo horror per ragazzi di Christopher Pike.

The Midnight Club
Condividi l'articolo

The Midnight Club è la nuova serie televisiva Netflix orrorifica che riporta sul grande schermo uno degli autori horror più apprezzati di questi anni, Mike Flanagan, noto per aver realizzato, sempre per la N rossa, The Haunting of Hill House (2018), The Haunting of Bly Manor (2020) e Midnight Mass (2021). Mentre stiamo attendendo inedite informazioni sul suo misterioso progetto antologico legato ad Edgar Allan Poe, per fortuna quest’altro titolo sta per venire alla luce.

Di recente, tra l’altro, direttamente sul canale YouTube ufficiale di Netflix Italia, è stato pubblicato proprio il trailer di The Midnight Club, che è la trasposizione dell’omonimo romanzo per ragazzi di Christopher Pike, uscito nel 1994. In particolare, la storia della realizzazione vede un gruppo di ragazzi, in cura presso un istituto per malati terminali, che dopo la mezzanotte si riuniscono per raccontarsi storie macabre. Il filmato ci mostra delle sequenze terrificanti e al tempo stesso riesce ad attrarre il pubblico con eleganza e mistero.

LEGGI ANCHE:  Bojack Horseman: seconda parte della sesta stagione | Recensione

Nel video in questione di The Midnight Club ci sono parecchi spunti di riflessione ed enigmi che solo con la visione potranno essere finalmente svelati dai fan. Ad ogni modo il filmato, nelle ultime battute, ci svela anche quando potremo recuperare finalmente lo show sulla piattaforma streaming ovvero il 7 ottobre. L’attesa si fa spasmodica e ci auguriamo che nel Tudum di quest’anno, che si terrà sabato 24 settembre, esca fuori qualcosa di nuovo.

Vi ricordiamo che The Midnight Club è prodotta da Intrepid Pictures con la produzione esecutiva di Mike Flanagan, Leah Fong, Trevor Macy, Julia Bicknell, Christopher Pike. Il cast, invece, vede la collaborazione di Samantha Sloyan, Zach Gilford, Igby Rigney, Heather Langenkamp, Matt Biedel, Annarah Cymone, Ruth Codd, Aya Furukawa e molti altri ancora. Mike Flanagan è stato accompagnato da Leah Fong che l’ha aiutato nella stesura della sceneggiatura.