Stranger Things 4: David Harbour svela le sue scene preferite

L'interprete di Jim Hopper non ha dubbi su quali momenti dei nuovi episodi lo abbiano colpito profondamente.

Stranger Things
Condividi l'articolo

Stranger Things è oramai tornato sulla bocca di tutti dopo tanti anni di assenza: finalmente, infatti, dopo alcuni rallentamenti portato principalmente per il coronavirus, lo show ideato dai fratelli Matt e Ross Duffer (Wayward Pines, Hidden – Senza via di scampo) ha di nuovo colpito il pubblico con una quarta stagione davvero ricca di avvenimenti, colpi di scena, nuovi personaggi, antagonisti e molto altro ancora. Se non avete ancora visto i nuovi episodi della realizzazione, vi invitiamo ad andare avanti con cautela visto che faremo qualche piccolo spoiler.

Stranger Things

Ebbene, tornando alle novità di Stranger Things, chi meglio di David Harbour (Black Widow, Hellboy) può raccontare quali sono le sequenze più epiche ed iconiche della quarta stagione? In un’intervista per GQ il divo, che presta il volto al simpatico e coraggioso Jim Hopper, ha adorato, in particolare, la scena della morte di Eddie Munson che si sacrifica mentre suona Master of Puppets dei Metallica alla chitarra e anche la sequenza della battaglia mentale tra Vecna (Jamie Campbell Bower) ed Undici (Millie Bobby Brown). Inoltre, l’artista ha anche apprezzato molto il finale che ricorda un po’ L’impero colpisce ancora, che ha così commentato:

LEGGI ANCHE:  Recensione di Roma, nuovo film di Alfonso Cuarón

“Ci sono tipo, enormi terremoti di spaccatura che attraversano tutta l’Indiana, si potrebbe presumere … Quindi non so cosa cazzo succederà nella quinta stagione ora”.

Vi ricordiamo che il Volume 1 di Stranger Things 4 è arrivato il 27 maggio, mentre il 1° luglio è stato distribuito il Volume 2, con gli ultimi due episodi finali. L’opera, prodotta da Camp Hero Productions, 21 Laps Entertainment, Monkey Massacre, vede un cast composto anche da Winona Ryder che interpreta Joyce Byers, Finn Wolfhard che presta il volto a Mike Wheeler, Gaten Matarazzo nei panni di Dustin Henderson, Natalia Dyer nella parte di Nancy Wheeler e molti altri ancora.