Stranger Things: 10 riferimenti e citazioni della quarta stagione che non avete colto [LISTA]

Stranger
Condividi l'articolo

Come sempre Stranger Things è irta di indizi, piccole citazioni e riferimenti sottili; la quarta stagione non fa eccezione

Anche in Stranger Things 4, come nelle altre stagioni della serie, ci sono tutta una serie di piccoli dettagli da scovare per i più appassionati. Riferimenti specifici alla cultura anni ’80, ma anche momenti di auto-citazione e easter egg che rientrano nell’universo stesso della serie. Eccone 10 che forse non avete notato!

1. Cominciamo con l’Hellfire Club, il club di D&D del quale fanno parte Mike, Dustin e Lucas. Il riferimento è ad un club omonimo della saga di X-Men, composto da personaggi “cattivi” che cercano di rapire Jean Grey e sfruttare i suoi poteri come un’arma. Non troppo dissimile, in effetti, da ciò che i ragazzi tentano di fare con Undici (anche se con buone intenzioni).

2. La maglietta che Lucas indossa nel suo ruolo come cestista per la squadra di basket della scuola riporta il numero 8. Questo è un riferimento al compianto Kobe Bryant, che indossava questo numero quando si trovava in forza ai Los Angeles Lakers. L’idea dell’omaggio è venuta direttamente dall’attore Caleb McLaughlin, grande fan di Kobe.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things: già al lavoro sulla stagione 3, ma la serie sembra essere vicina alla fine

3. A scuola in California vediamo che Will e Undici realizzano ciascuno un progetto scolastico, e il ragazzo sceglie di dedicare il suo ad Alan Turing, considerato il padre dell’informatica. La cosa non viene svelata chiaramente ma si nota in alcune inquadrature. Inoltre, visto che Turing era gay, secondo molti questo potrebbe essere un riferimento alla sempre discussa sessualità di Will.

4. Un riferimento piuttosto chiaro è quello al film Fast Times at Ridgemont High, che la crush di Robin ha restituito stoppato a 53 minuti e cinque secondi. Come suggerisce Steve, questo è esattamente il momento del film del 1982 nel quale il personaggio di Linda si scopre il seno; e questo riguarda ovviamente l’orientamento omosessuale di Robin.

Continua a pagina 2!

1
2
Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.