“Johnny Depp era geloso e opprimente”, dice l’ex fidanzata Ellen Barkin

Ellen Barkin, ex fidanzata di Johnny Depp, ha parlato della relazione con l'attore, definito geloso e opprimente

Condividi l'articolo

Durante l’ultima sessione del processo per diffamazione che si sta tenendo tra Johnny Depp ed Amber Heard è stata ascoltata Ellen Barkin, ex fidanzata dell’attore di Pirati dei Caraibi. L’attrice che ha recitato in film come The Big Easy. Brivido seducente, Johnny il bello e Ocean’s Thirteen, ha detto di aver incontrato Depp nel 1990 e la loro amicizia platonica si è trasformata presto in una breve relazione sessuale, che tuttavia non le ha lasciato un bel ricordo.

Parlando in una deposizione preregistrata, girata nel 2019, la Barkin ha detto:

È un uomo geloso, opprimente. Dove vai? Con chi vai? Che cosa hai fatto ieri sera? Avevo un graffio sulla schiena una volta che lo ha fatto arrabbiare molto, perché ha insistito sul fatto che provenisse da un mio rapporto sessuale con una persona che non era lui

La Barkin, che è apparsa al fianco di Johnny Depp in Paura e delirio a Las Vegas, ha aggiunto di averlo visto in situazioni “fuori controllo” ed era ubriaco “molto spesso”.

Beveva sempre o fumava una canna – ha detto

Ha anche raccontato di un’occasione nella quale l’attore le ha lanciato una bottiglia di vino contro durante un litigio.

LEGGI ANCHE:  Johnny Depp torna Jack Sparrow per una fan fuori dal tribunale [VIDEO]

Un racconto molto simile è arrivato anche da un’altra ex fidanzata di Johnny Depp, Jennifer Grey. L’attrice di Dirty Dancing infatti, nel suo libro di memorie Out of the Corner, ha parlato della relazione con la star di Pirati dei Caraibi, spiegando come non fosse stata proprio idilliaca.

ohnny faceva il pendolare ogni settimana avanti e indietro da Vancouver, ma aveva cominciato sempre più regolarmente a mettersi nei guai: risse nei bar, scaramucce con la polizia. Aveva iniziato a perdere i suoi voli per tornare a Los Angeles dopo aver dormito troppo o, quando tornava a casa, diventava geloso e paranoico per quello che avevo combinato mentre lui non c’era. Ho attribuito il suo cattivo umore e la sua infelicità al fatto che si sentiva frustrato e impotente dal fatto di non poter uscire dalla serie TV 21 Jump Street

Che ne pensate?