Tutti i Villain dei film di Batman dal Peggiore al Migliore [LISTA]

Abbiamo deciso di stilare una lista di tutti i villain mai apparsi nei vari film di Batman. Siete d'accordo con noi?

Condividi l'articolo

11) Due Facce, Tommy Lee Jones, Batman Forever

Si tratta sicuramente di un film più potabile rispetto all’altro film diretto da Joel Schumacher, tuttavia neanche questo Batman Forever è assolutamente esente da pecche. Sebbene l’Enigmista di Jim Carrey riesca a tenera botta e a reggere la scena in modo egregio, lo stesso non si può dire del Due Facce di Tommy Lee Jones.

Il grande attore tenta con tutto sè stesso di rendere il suo Harvey Dent folle il giusto per rispettare i canoni del film. Tuttavia il paragone con la genuina pazzia di Carrey è insostenibile. Dunque Jones si trova spesso nella via di mezzo, non augurabile, tra performance volutamente sopra le righe e quella semplicemente esagerata. La qualità attoriale di Jones non si discute, ma in questo film è spesso un pesce fuor d’acqua.

10) Ra’s al Ghul, Liam Neeson, Batman Begins

La bassa posizione non deve far pensare a una brutta performance, a un brutto film o a un brutto personaggio. Tuttavia il Ra’s al Ghul di Liam Neeson è sicuramente il meno iconico e carismatico se si pensa alla Trilogia di Cristopher Nolan. Vuoi per la sua collocazione all’inizio della carriera di Bruce Wayne come giustizie mascherato, vuoi per la sua forzata torsione verso un senso di realismo voluta dal regista britannico, il personaggio non ha quel grip sul pubblico che molti altri colleghi, delle stessa trilogia, hanno.

LEGGI ANCHE:  Matt Damon sfotte Ben Affleck: "Pattinson ti ha rubato il posto di Batman"

Una prova davvero di livello di Neeson che riesce a creare il personaggio ponte perfetto tra le due vite parallele del ricco ereditiero di Gotham. Tuttavia non avremmo mai potuto metterlo più in alto.

9) Spaventapasseri, Cillian Murphy, Batman Begins

Discorso diverso rispetto alla precedente posizione per lo Spaventapasseri di Cillian Murphy. L’attore irlandese è semplicemente perfetto nell’espressione da maniaco omicida del dottor Crane e la maschera ideata da Nolan è oltremodo terrorizzante. La follia che inebria ogni singola scena nel quale appare Spaventapasseri è degna di nota e le peripezie alle quali è costretto Batman per fermarlo sono rimarchevoli.

Sicuramente non il miglior villain della Trilogia, ma senza dubbio il più importante. Senza di lui e senza la splendida performance di Cillian Murphy questa splendida saga probabilmente non sarebbe decollata.

8) Pinguino, Colin Farrell, The Batman

the batman, colin farrell, pinguno

Sebbene in The Batman, il problema principale per la città di Gotham sia la follia dell’Enigmista, Il Pinguino non manca di dare il suo contributo. Pronto a sbocciare nel sequel, il personaggio interpretato da Colin Farrell è cattivo, furioso, subdolo e metodico esattamente come un perfetto braccio destro con manie di onnipotenze dovrebbe essere.

LEGGI ANCHE:  Ben Affleck commuove i fan con una lettera aperta sul suo percorso di recupero

La sua presenza in scena è limitata ma comunque notevole e la sola sequenza dell’inseguimento che lo vede protagonista insieme al Cavaliere Oscuro, lo porta di diritto nella parte centrale di questa classifica. Tuttavia non ha avuto un impatto così importante sulla storia da meritarsi di più.

1
2
3
4
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.