The Batman, Il Pinguino di Farrell è ispirato a un personaggio de Il Padrino

Matt Reeves, parlando con Empire, ha spiegato che il Pinguino di Colin Farrell in The Batman è ispirato al Fredo di John Cazale

the batman
Condividi l'articolo

In The Batman, nuova iterazione dell’Uomo Pipistrello con protagonista Robert Pattinson, uno dei personaggi più interessanti è sicuramente il Pinguino, arci nemico del Paladino di Gotham, interpretato da Colin Farrell. Il regista Matt Reeves, parlando con Empire, ha spiegato che il Boss è stato ispirato da vari criminali della storia del cinema tra i quali Fredo Corleone, immortale personaggio interpretato dal compianto John Cazale ne Il Padrino e passato alla storia per il tradimento ai danni della sua famiglia.

C’è un qualcosa del Fredo di John Cazale ne Il Padrino. È un mafioso di medio livello e ha un po’ di spettacolarità, ma puoi vedere che vuole di più e che è stato sottovalutato. È pronto a fare la sua mossa

Lo stesso Farrell ha confermato le parole del suo regista.

Matt Reeves mi ha menzionato Fredo, perché Fredo è paralizzato dall’insignificanza in cui vive, in una famiglia piena di uomini molto forti, molto brillanti, molto capaci, molto violenti. Ecco perché commette l’atto di tradimento lo fa, perché è debole, è un po’ rotto e soffre. C’è una specie di frattura nel nucleo di Oz, che alimenta il suo desiderio e la sua ambizione di elevarsi all’interno di questa cabala criminale. Dove va quell’ascesa.. Mi piacerebbe poterlo esplorare nel secondo film, se mai dovesse succedere

Nella stessa intervista Farrell ha anche parlato del costume che indossa in The Batman per assumere la classica stazza del Pinguino.

LEGGI ANCHE:  9+1 film da non perdere, direttamente dal Tribeca Film Festival

Matt aveva visto il personaggio come classicamente un po’ corpulento, rotondo, qualunque sia la parola. Avevo appena finito The North Water di Andrew Haigh, per il quale avevo messo su peso, e Matt ha detto: “Stai benissimo!” Ho pensato: “Beh, cazzo, saluta questa mia forma, perché sto per fare il tapis roulant. Ho bisogno di pensare alla mia salute”

Che ne pensate di queste parole?