Quentin Tarantino e sua moglie Daniella Pick aspettano il secondo figlio

Quentin Tarantino e sua moglie Daniella Pick sono in attesa del secondo figlio, circa due anni dopo la nascita del primo, Leo

quentin tarantino
Condividi l'articolo

Quentin Tarantino e sua moglie Daniella Pick stanno per diventare nuovamente genitori. A confermarlo è stato il rappresentate del grande regista parlando con People.  Il loro bambino si unirà dunque al  fratello maggiore Leo, che compirà 2 anni alla fine di questo mese. Nome che, per quanto possa sembrare scontato, non ha nulla a che vedere con Leonardo DiCaprio, attore che ha lavorato con Tarantino nel suo ultimo lavoro, C’era una volta a…Hollywood. A confermarlo era stato lo stesso cineasta durante un’intervista con Jimmy Kimmel.

Quasi non lo chiamavamo [Leo] perché la gente dava per scontato che l’avessi chiamato come Leonardo DiCaprio – aveva detto in quel caso “Non c’è niente di sbagliato in questo, ma non l’ho fatto. Prende il nome dal nonno di mia moglie, ma anche perché, proprio nel nostro cuore, era il nostro leoncino

Quentin Tarantino e Daniella Pick, che è la figlia del cantautore israeliano Tzvika Pick, si sono incontrati per la prima volta nel 2009 mentre il regista era in Israele per promuovere il suo film Bastardi senza gloria. La coppia si è fidanzata a giugno 2017 e si è sposata a novembre 2018 in un’intima cerimonia a Los Angeles. Negli ultimi due anni hanno vissuto a Tel Aviv, in Israele, dove Daniella ha dato alla luce Leo alla fine di Febbraio 2020. Questo luogo, secondo quanto riferito dal regista, ha influenzato le prime parole di Leo.

LEGGI ANCHE:  Steve Buscemi, da attore ad eroe dell'11 settembre

Ha iniziato a parlare – non sono necessariamente parole, ma si fa capire – aveva detto l’autore di Pulp Fiction lo scorso giurno. Riesce a dire solo una parola ed è ‘abba’, che è la parola ebraica per ‘dada.’ E un terzo delle volte, intende me. Sto imparando molto con Leo, perché guarda questi programmi TV per bambini ed è tutto in ebraico. Sto imparando la versione dell’ebraico di Sesamo apriti

Tanti auguri Quentin e Daniella!

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.