After Life, Ricky Gervais ringrazia i fan per il supporto [FOTO]

Su Twitter Ricky Gervais ha voluto ringraziare tutti i fan che lo hanno supportato dopo il rilascio della terza stagione di After Life

after life
Condividi l'articolo

Da poco si è conclusa su Netflix la terza e conclusiva stagione di After Life (qui la nostra recensione). La serie, scritta e interpretata da Ricky Gervais è stata un autentico successo di critica e pubblico. Per questo il comico britannico ha deciso di ringraziare tutti i suoi fan si Twitter.

Grazie per tutti i vostri bellissimi tweet su After Life e per averlo consigliato ai vostri amici – scrive Gervais. Avete creato un fenomeno globale. Ad essere onesti è una cosa davvero incredibile. Soprattutto, grazie per il sostegno dato a tutte le persone che si aprono sul dolore. Siete i migliori fan del mondo

Sebbene quella appena terminata sia stata la stagione conclusiva dello show, la partnership tra il comico e Netflix non è terminata. Parlando con Heat, Gervais ha infatti rivelato di aver già un accordo futuro con la piattaforma della grande N.

LEGGI ANCHE:  Ricky Gervais risponde alle domande più cercate dai suoi fan [VIDEO]

Netflix ha detto che avrei potuto fare una quarta stagione di After Life o la prima stagione di qualcosa di nuovo.E sto cercando qualcosa di nuovo. È molto eccitante. Andrò avanti finché mi sarà permesso 

Nella stessa intervista ha anche parlato di quello che sarà il suo progetto più vicino: uno spettacolo di stand-up titolato Armageddon nel quale il comico darà fondo a tutte le sue battute tentando di essere cancellato.

Una cosa che ho deciso di fare, e non vedo l’ora di iniziare, è il mio nuovo spettacolo di cabaret, che si chiamerà Armageddon. Lo sto trattando come se fosse l’ultimo in assoluto. Non lo sarà, ma voglio metterci tutto. Voglio provare a essere cancellato. Riguarda la fine del mondo e come ci distruggeremo per molte ragioni, che si tratti della stupidità dei media o della fine del mondo

Cosa ne pensate? Avete apprezzato la terza stagione di After Life? Ditecelo, come sempre nei commenti.