The Book of Boba Fett: il collegamento a Jedi Order Fallen [FOTO]

Nel quinto episodio di The Book of Boba Fett, i fan hanno individuato una citazione al videogioco Jedi Order Fallen

the book of boba fett, jedi order fallen
Condividi l'articolo

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU THE BOOK OF BOBA FETT

Su Disney Plus è appena stato rilasciato il quinto episodio di The Book of Boba Fett, nuova serie ambientata nell’Universo narrativo di Star Wars e dedicata ad uno dei cacciatori di taglie più famosi di sempre. Sono davvero molte le citazioni che sono state fatte in questa nuova puntata tra le quali una a Jedi: Fallen Order, videogioco sviluppato da Respawn nel 2019.

Nell’episodio infatti assistiamo al ritorno del Mandaloriano Din Djarin, protagonista dell’omonima serie, che torna a Tatooine per visitare la rimessa di Peli Motto. Ritroviamo la donna come al solito indaffarate nei suoi affari aiutata come sempre dai droidi. Tuttavia questa volta c’è una novità nella sua squadra. Si tratta di un BD-1, un piccolo drone identico a quello che accompagna Cal Kestis nelle sue avventure videoludiche.

Speravo di non parlare tanto quanto ho già fatto nei primi due episodi – ha detto l’attore a NME. Parlo fin troppo. In effetti, all’inizio, stavo cercando di passare le mie battute a Ming-Na Wen. Dicevo al regista: “Mi scusi, sento davvero che Ming-Na dovrebbe dire queste battute, perché voglio rimanere misterioso. Voglio essere silenzioso”Ho dovuto iniziare a parlare,lo so. Dovevamo colmare le lacune e fornire un po’ di informazioni… Ma penso di aver parlato comunque un po’ troppo

LEGGI ANCHE:  The Book of Boba Fett, Temuera Morrison: "Nella serie parlo troppo"

L’attore ha proseguito quell’intervista ricordando di aver telefonato allo sceneggiatore Noah Kloor per aver chiedergli di tagliare alcune battute di Boba Fett in modo da mantenere quell’aura mistica.

Ho detto: “Noah, questa scena domani. Sto parlando troppo! Questo Boba Fett non parla così tanto. Guarda, ho tutti questi paragrafi. Penso che dovremmo liberarcene e Jon lo farà Atlanta quindi non dirglielo!” Poi, quella mattina sul set, ricevo una chiamata da Atlanta: “Jon vuole che tu dica tutto quel dialogo. Lo taglieremo in un secondo momento”. Quindi ci teneva d’occhio dovunque si trovasse.

Avevate notato questa citazione?

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Gioca, la Scimmia fa.