Leonardo DiCaprio: “Abbiamo 9 anni per fermare il cambiamento climatico”

Parlando con Deadline, Leonardo DiCaprio ha sottolineato ancora una volta l'urgenza del problema relativo ai cambiamenti climatici

don't look up, leonardo dicaprio
Condividi l'articolo

Leonardo DiCaprio è uno degli attori maggiormente impegnati nell’attivisimo a difesa dell’ambiente e nella lotta ai cambiamenti climatici. Il nuovo film a cui ha preso parte, Don’t Look Up, è stato fatto proprio con l’intento di essere una metafora del nostro mondo inerme davanti a questo urgente tema (qui le sue parole a tal proposito). In una recente intervista a Deadline ha ribatito questo concetto:

Questo è il momento di agire, proteggere la natura e diffondere il messaggio sulla crisi climatica – ha spiegato. Ho una fondazione da 20 anni. Devo andare a Glasgow. Ho visto i leader mondiali prendere degli impegni piuttosto sostanziali, ma proprio come in questo film, c’è un orologio che ticchetta.

Penso che ci sia un senso di ansia in tutto il mondo per il fatto che chi detiene il potere, i privati, i governi, non stiano effettuando la transizione abbastanza velocemente. Abbiamo letteralmente una finestra di nove anni. Quindi, questo film non è certo così lontano dalla realtà per quanto riguarda l’urgenza della questione. Penso che molto di tutto questo sia stato complicato da falsi scienziati che sono stati assunti dalle compagnie petrolifere fin da quando la Exxon ha scoperto e ha cercato di seppellire e distrarre dalle prove che mostravano le conseguenze dell’impatto del troppo carbonio nel nostro atmosfera.

C’è stato anche un periodo in cui è stato imposto a individui e consumatori di riciclare e acquistare auto ibride e apportare cambiamenti nella propria vita, il che è incredibilmente importante. Ma poi ci sono 100 aziende che producono il 70 percento delle emissioni mondiali. Ci sono enormi industrie che stanno inquinando la nostra atmosfera e il settore privato deve fare un passo avanti. I nostri governi, i governi del mondo, devono lavorare insieme come una specie comune e dobbiamo evolverci come specie per affrontare questo problema.

Il tutto si riduce al fatto che, se sei un individuo, tu, A, devi essere coinvolto. Devi votare per le persone che si preoccupano di questo problema e prendono sul serio la scienza. E non dovremmo avere leader eletti, a livello statale, cittadino o nazionale che non ascoltano la scienza, soprattutto in questo Paese

Non stiamo ancora avvertendo il reale impatto del cambiamento climatico e ora i nostri oceani si stanno riscaldando a livelli record. Ogni anno è più caldo del precedente, e non si fermerà. Siamo davvero a quel punto di dover intraprendere un’azione importante come se fosse la seconda guerra mondiale. Sento molte persone dire che la tecnologia se ne occuperà. Bene, stiamo finendo il tempo. Abbiamo le risposte necessarie ai problemi utilizzando le energie rinnovabili e abbiamo modo di realizzare questa transizione, ma il settore privato e i governi del mondo devono lavorare insieme 

E noi, le persone, dobbiamo fare in modo che questo problema sia tra i due problemi più importanti da affrontare. Quando dico che l’aumento delle temperature porta a un maggiore riscaldamento, significa proprio questo. Non migliorerà in nessun modo. Può solo peggiorare

Cosa ne pensate di queste parole di Leonardo DiCaprio?

LEGGI ANCHE:  Prova a Prendermi, la Storia Vera del film con Leonardo DiCaprio
Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.