Postano una foto della casa di J.K. Rowling ma non saranno perseguiti

I tre attivisti trans che pubblicarono la foto della casa di J.K Rowling non saranno perseguiti dalla polizia scozzese

j.k. rowling
Credits: Wikipedia/Executive Office of the President
Condividi l'articolo

Vi ricorderete quando, qualche mese fa, J.K. Rowling aveva denunciato sui social il fatto che alcuni attivisti per i diritti delle persone transessuali, il comico Holly Stars, l’attrice Georgia Frost e la drag star Richard Energy avessero manifestato davanti casa sua pubblicando le foto dell’abitazione. Ebbene, secondo quanto riportato dalla polizia scozzese, queste persone non saranno perseguite penalmente.

Sono state condotte indagini e non è stata stabilita alcuna criminalità – si legge in una nota rilasciata dalle forze dell’ordine.

La Rowling ha per ora rifiutato di commentare. Su Twitter la scrittrice aveva raccontato le conseguenze di questo gesto, spiegando di aver ricevuto tantisisme minacce di morte.

I Tweet di J.K. Rowling

Venerdì scorso, l’indirizzo della mia famiglia è stato postato su Twitter da tre attori attivisti che si sono fotografati davanti a casa nostra, posizionandosi con attenzione per assicurarsi che il nostro indirizzo fosse visibile – aveva scritto la mamma di Harry Potter. Voglio dire un enorme grazie a tutti coloro che hanno segnalato l’immagine al support di Twitter. La vostra gentilezza e decenza hanno fatto la differenza per me e la mia famiglia. Vorrei anche ringraziare la Polizia per il loro sostegno e assistenza. Imploro coloro che hanno ritwittato l’immagine con l’indirizzo ancora visibile, anche se lo hanno fatto per condannare le azioni di queste persone, di cancellarla.

Devo presumere che Georgia Frost, Hollyw Stars e Richard Energy abbiano pensato che minacciarmi di farmi fuori mi avrebbe intimidito e costretta a non parlare dei diritti delle donne basati sul sesso. Avrebbero dovuto riflettere sul fatto che ho ricevuto così tante minacce di morte che potrei tappezzarci la casa, ma non ho smesso di parlare. Forse – e lo sto proponendo, – il modo migliore per dimostrare che il tuo movimento non è una minaccia per le donne, è smettere di perseguitarci, molestarci e minacciarci.

Cosa ne pensate di questa storia? Che ne pensate delle pensieri espressi da J.K.Rowling? Ditecelo nei commenti.

LEGGI ANCHE:  Una serie TV su Harry Potter? In America sono abbastanza convinti che si farà
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.