Andrew Garfield:” Non ero abbastanza bello per Le Cronache di Narnia”

Parlando con Variety, Andrew Garfield ha raccontato di essere stato escluso dal cast de Le Cronache di Narnia a causa dell'estetica

andrew garfield
Condividi l'articolo

Andrew Garfield è sicuramente uno degli attori più in voga del momento. Fresco di vincitore del Golden Globe per la sua performance in Tick, Tick… Boom! e di ritorno nei panni di Spider-Man nel recente No Way Home, questo è sicuramente un grande momento della sua carriera. Tuttavia agli inizi, il giovane attore losangelino ha visto chiudersi diverse porte davvero importanti, tra le quali quella che l’avrebbe portato a essere il Principe Caspiani in Le Cronache di Narnia. Parlando con Variety Garfield ha rivelato che il motivo di quel duro rifiuto fu tutto da ricercare nella sua estetica.

Ricordo che ero disperato. Ho fatto il provino per il principe Caspian in Le cronache di Narnia e ho pensato: “Potrebbe essere l’occasione giusta, potrebbe essere l’occasione giusta” – ha detto Garfield. E quel bell’attore brillante Ben Barnes ha finito per ottenere il ruolo. Penso che alla fine la partita fosse tra me e lui, e ricordo che ero ossessionato.

Garfield ha detto di aver infastidito il suo agente dopo essere stato rifiuta per scoprire il motivo, portandolo a dirgli la verità:

LEGGI ANCHE:  Le Cronache di Narnia, Netflix sta creando un intero universo

È perché non pensano che tu sia abbastanza bello, Andrew.

Garfield tuttavia non nutre alcun rancore nei confronti di Barnes per essere stato giudicato più bello di lui.

Ben Barnes è un uomo molto bello e di talento. Quindi, in retrospettiva, non sono scontento della decisione e Penso che abbia fatto un bel lavoro.

Dopo non essere riuscito a ottenere la parte per Le cronache di Narnia: Il principe Caspian del 2008, Andrew Garfield ha continuato a guadagnare consensi in The Social Network del 2010, prima di ottenere la sua grande occasione come Peter Parker/Spider-Man in The Amazing Spider-Man del 2012.

Per coincidenza, Barnes è anche passato per l’universo Marvel apparendo nella serie The Punisher di Netflix. Nessuno sa se quella serie sia canonica e dunque ancora non siamo certi che la sua esperienza nei panni di Mosaico sia finita.

Che ne pensate di queste parole?