La star di Squid Game sarà Berlino nel remake de La Casa di Carta

Hae-soo Park, star di Squid Game, interpreterà Berlino nel remake coreano de La Casa di Carta, in arrivo su Netflix nel 2022

squid game, berlino, la casa di carta
Condividi l'articolo

Hae-soo Park, noto per essere stato Cho Sang-woo in Squid Game sarà uno dei protagonisti del remake coreano de La Casa di Carta che arriverà su Netflix nel 2022. L’attore interpreterà infatti Berlino. Ad annunciarlo è stato lui stesso attraverso un video nel quale lo vediamo togliersi l’iconica maschera da Salvador Dalì e parlare al pubblico.

Negli ultimi cinque anni, i fan di tutto il mondo hanno mostrato il loro amore per la serie. Spero che anche la nostra versione coreana riceva il vostro amore e supporto – ha detto Park. È un onore per me partecipare a una serie così meravigliosa e soprattutto rendere Berlino un personaggio straordinario. Sono sicuro che il resto del cast della versione coreana la pensa come me.

Come attore e fan della serie, voglio ringraziare il cast e la troupe de La Casa di Carta per la grande serie che hanno creato. Non vediamo l’ora di condividere con voi la versione coreana nel 2022.

Park ha inoltre ringraziato Pedro Alonso, interprete di Berlino nella serie originale, per avergli dato la “famosa maschera” e ha promesso di dargli quella che userà nella versione coreana l’anno prossimo in cambio.

LEGGI ANCHE:  Il creatore di Squid Game sul nuovo progetto, Killing Old People Club: "Molto più violento"

Oltre alla star di Squid Game ci saranno Yoo Ji-tae nel ruolo del Professore, Jeon Jong-seo come Tokyo, Lee Won-jong come Mosca, Kim Ji-hun come Denver, Jang Yoon-ju come Nairobi, Lee Hyun-woo come Rio, Kim Ji -hun come Helsinki e Lee Kyu-ho come Oslo. Il creatore della serie Alex Pina sarà il produttore esecutivo

Questo non è l’unico progetto relativo a questo personaggio che Netflix ha annunciato negli ultimi giorni. La piattaforma della grande N. ha infatti ordinato una serie spin-off dedicata proprio a Berlino che arriverà non prima del 2023. Dunque in un secondo momento rispetto al remake coreano (qui tutti i dettagli).

Cosa ne pensate di questo progetto? Siete curiosi?