Fedez contro Meloni, Renzi e Bocelli in Un Giorno in Pretura [VIDEO]

Fedez
Credits: Rai / YouTube
Condividi l'articolo

Fedez non risparmia nessuno nel nuovo singolo, Un Giorno in Pretura

Non ha peli sulla lingua Fedez nel nuovo singolo dal titolo Un Giorno in Pretura. La canzone, parte del nuovo album del rapper, Disumano, attacca senza censura alcune delle figure di spicco della politica e della società di oggi, e non solo. Per cominciare, Fedez dice la sua a Matteo Renzi.

“Tutti i desideri esauditi
Come Renzi quando s’è preso ottanta mila petroldollari sauditi
80k che, se togli il volo privato, i salatini e le spese
Mamma, non è vero che per fare i soldi dovevo sapere l’inglese”

Segue una presa in giro dell’intoccabile Andrea Bocelli:

“E nel dubbio chiamiamo a cantare Bocelli
Bocelli è come portare lo spumante se ti invitano a cena
L’unica differenza tra lo spumante ed Andrea
È che Andrea va ad un’assemblea che è una messa in scena
Dove si grida: ‘Bill Gates è un’aliena’
Che ci spara il 5G in vena”

Fedez ne ha anche quindi per Giorgia Meloni:

LEGGI ANCHE:  Fedez attacca i Testimoni di Geova: "Mi hanno avvicinato dopo il tumore"

“La Meloni che grida allo scandalo
Boicottate la mafia di Amazon
E comprate il mio libro “Io sono Giorgia”
Oddio! Ma è primo su Amazon!”

E per concludere in bellezza, una bella sferzata contro le politiche e la morale della Lega:

“Ieri volevo informarmi su tutte le nuove proposte fatte dalla Lega
Se ti do un pugno sei legittimato a sparare nel petto della tua collega
E pensare che l’eutanasia in Italia sembrava una cosa utopistica
Quando per morire qui basta dare un pugno in faccia ad un assessore leghista”

Insomma, ancora una volta il cantante non si risparmia affatto. E nel suo nuovo album (che potete ascoltare qui sotto), come al solito ce n’è un po’ per tutti. Fedez si riconferma figura centrale della musica e dello spettacolo italiani, facendosi forte di tutta l’attenzione catturata negli ultimi mesi. E approfittandone per dire tutto quello che pensa, senza filtri.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.