Tarantino rompe il silenzio sul suo “feticismo per i piedi” nei film

Quentin Tarantino ha difeso la sua abitudine di inquadrare spesso piedi femminili nei suoi film da molti spesso definita feticismo

quentin tarantino, margot robbie
Condividi l'articolo

Se si pensa al cinema di Quentin Tarantino sono moltissime le immagini che immediatamente saltano alla mente. Tra le tante, non possono mancare anche le numerose riprese che il regista di Knoxville fa su vari piedi femminili. Questa sua abitudine è divenuta oramai leggendaria tanto che, durante une recente intervista con GQ ha dovuto difendere quel tipo di inquadrature.

Non la prendo sul serio questa cosa – spiega il cineasta autore di Pulp Fiction . Ci sono molti piedi in molti film di buoni registi. Si tratta semplicemente di bravura nel dirigere. Ad esempio, prima di me, la persona a cui è stato attribuito il feticismo dei piedi era Luis Buñuel, un altro regista. E Hitchcock e anche Sofia Coppola ne furono accusati.

In questo momento Quentin Tarantino sta studiando quale sarà il suo prossimo film, il decimo, che ha promesso essere l’ultimo della sua carriera. Una delle idee più affascinanti è sicuramente quella che vorebbe il terzo capitolo di Kill Bill, nel quale, il regista, vorrebbe avere sia Uma Thurman che sua figlia Maya Hawke nei panni della figlia della sposa.

LEGGI ANCHE:  Quentin Tarantino e Daniella Picks: da presto sposi a presto genitori

Penso che sia rivisitare i personaggi vent’anni dopo e immaginare la Sposa e sua figlia, Bebe, che hanno avuto 20 anni di pace, e poi quella pace va in frantumi – aveva detto qualche tempo fa al podcast di di Joe Rogan. E solo l’idea di poter ingaggiare Uma Thurman e sua figlia Maya Hawke nella faccenda sarebbe fottutamente eccitante.

Nella stessa intervista, Tarantino ha anche parlato di quelal che potrebbe essere la trama del film.

Elle Driver è ancora là fuori, Sofie Fatale si è tagliata il braccio, ma è ancora là fuori – ha detto. Hanno tutti i soldi di Bill. In realtà, Gogo aveva una sorella gemella Shiaki e quindi sua sorella gemella potrebbe presentarsi.

Cosa ne pensate di queste parole?

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.