Fedez replica al Codacons con alcune storie ironiche su Instagram [FOTO]

Fedez
Credits: Rai / YouTube
Condividi l'articolo

Fedez risponde al Codacons con un bel faceplam

Prosegue l’ultima diatriba tra Codacons e Fedez. Il rapper è stato accusato di pubblicità occulta nel suo ultimo video, quello di Mille, con Achille Lauro e Orietta Berti. Il Codacons ha chiesto che il video non venga più trasmesso perché costituirebbe incitamento al consumo di una nota bevanda.

Fedez, che come sempre non si fa trovare impreparato, si è limitato ora a rispondere solo con l’equivalente in storie Instagram di un faceplam. Nelle storie, fotografate qui sotto, vediamo “il suo avvocato” (la moglie Chiara con un ingombrante filtro) che gli annuncia di aver “vinto la causa contro il Codacons”.

“Hai risolto un bel probema, ma poi me ne restano mille” commenta il rapper. Lo fa mimando la voce della Berti nella canzone e mostrando i titoli che riportano la notizia delle nuove accuse. Infine, il figlio Leonardo con un’espressione che non può non far pensare al disappunto di chi continua a venir preso di mira in questa maniera quasi comica.

LEGGI ANCHE:  Fedez contro Fratelli d'Italia: "Condannare il fascismo è solo buon senso"

Questa per ora l’unica replica ufficiale del cantante, che non sembra dare adito a cause legali o a procedimenti di alcun tipo. Inoltre, per il momento Fedez non sembra neppure voler entrare nel merito, limitandosi a manifestare la propria esasperazione verso i continui attacchi del Codacons, che ormai non si riescono nemmeno più a contare sulle punte delle dita.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.