Harry Potter: Rita Skeeter è J.K. Rowling secondo una folle teoria dei fan

Una gettonata teoria dei fan vuole che Rita Skeeter, la giornalista senza scrupoli del mondo di Harry Potter, altro non sia che J.K. Rowling

rita skeeter, j.k. rowling
Credits: S.macken6 / Wikipedia
Condividi l'articolo

Il mondo delle teorie dei fan è un luogo magico dove gli amanti più accaniti dei vari brand si dilettano a inventare storie parallele sui vari Universi Narrativi. Tra tutti, quello che ne ha sfornate di più nel corso delgi anni, è quasi sicuramente Harry Potter. La fanbase del maghetto occhialuto è ricca e fantasiosa e abbiamo potuto leggere di teorie stravaganti pressochè su chiunque. Una delle ultime sulle quali abbiamo messo gli occhi è quella che vede protagonista Rita Skeeter, la giornalista senza scrupoli che vediamo apparire per la prima volta nel quarto capitolo della saga, Il Calice di Fuoco. Secondo una gettonata storia che ha fatto il giro del web tra i forum degli amanti del brand, la donna altri non sarebbe che J.K. Rowling stessa, scrittrice dei libri.

Secondo la teoria infatti, la Skeeter andò a vivere con i babbani essendo caduta disgrazia dopo essere stata bandida dal mondo magico perché ormai tutti avevano scoperto che il suo lavoro era fondato sulla menzogna, dedicandosi alla scrittura della storia di Harry Potter. Il Ministero della Magia l’ha lasciata fare, sapendo che tanto nessuno le avrebbe creduto.

LEGGI ANCHE:  Harry Potter, la maratona arriva su Italia 1: ecco i dettagli

Si tratta di un’idea affascinante in quanto sia la Skeeter che la Rowling sono ottime scrittrici. Basti pensa al fatto che la giornalista de La Gazzetta del Profeta è definita la Regina delle Penne nel suo mondo, cosa che potrebbe tranquillamente rendere plausibile il fatto che col tempo sia divenuta anche una famosa scrittrice non trovate?

Sebbene questa sia davvero un’idea folle, è comunque abbastanza standard se rapportata alle altre teorie dei fan che ruotano attorno al mondo di Harry Potter. In passato vi abbiamo parlato di quella secondo la quale Silente sia la Morte della storia dei Tre Fratelli (qui per leggerla) o quella secondo cui George Weasley altro non sarebbe che Willy Wonka (qui per leggerla).

Tutto nella norma insomma.

Che ne pensate?