Fedez su Grillo e il figlio accusato di stupro: “Ha detto cose terribili”

Grillo
Credits: Sanali Stones Design / YouTube; Rai / YouTube
Condividi l'articolo

L’intervento di Fedez viene chiesto anche sulla delicata vicenda coinvolgente Beppe Grillo e il figlio Ciro

Come sapete, uno dei casi di questi giorni riguarda Ciro Grillo, figlio del comico e fondatore del Movimento Cinque Stelle che tutti conosciamo, Beppe Grillo. Costui è accusato di violenza sessuale di gruppo e il padre è intervenuto, in un video di sfogo, a difendere il figlio.

Sulla vicenda è stato richiesto un commento, da parte della giornalista Alessandara Bocchi, di… Fedez. “Ha qualcosa da dire sul fatto che Beppe Grillo ha difeso suo figlio, accusato di stupro di gruppo di una giovane ragazza, in base al fatto che la ragazza ha denunciato lo stupro troppo tardi? I diritti delle donne non contano quando si tratta di politici che ha sostenuto?”

Questa la domanda, evidentemente provocatoria. Così risponde Fedez: “Grillo ha detto cose terribili ed aberranti, non esiste giustificazione. Ma esiste una lista di temi a cui devo dare una risposta prima di esprimere una mia opinione. Mi spieghi, ora che le ho chiarito il punto su Grillo ho ottenuto il permesso di parlare di altro? Funziona così?”

LEGGI ANCHE:  Fedez difende Malika, cacciata di casa perché lesbica

Chiamato a prendere una posizione, quindi, Fedez la assume. Il suo modo di esporsi al Concerto del Primo Maggio (e prima) gli ha comportato e gli comporta ora un’attenzione senza precedenti, per molti indirizzata specialmente al tentativo di evidenziare sue ipocrisie passate o future.

Fonte: Open

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.