Fedez: ecco l’audio integrale della telefonata con la Rai [ASCOLTA]

La telefonata "incriminata"

Fedez
Credits: Giovanni De Grande / YouTube
Condividi l'articolo

Ecco tutto ciò che si sono detti Fedez e i dirigenti Rai

Come promesso, Fedez ha messo a disposizone per intero l’audio del suo incontro/scontro telefonico con la Rai. Come sappiamo, è da questa conversazione che il rapper trae le sue accuse di tentata censura, mentre da parte Rai si sostiene naturalmente altrimenti. Il caso è tuttora dibattuto e ascoltando la telefonata potete farvene un’idea vostra.

Il rapper dialoga con Massimo Cinque, uno degli organizzatori del programma; Massimo Bonelli, direttore artistico del concerto; e Ilaria Capitani vice direttrice di Rai 3. I toni di Fedez sono accesi e Cinque cerca di spiegargli che il problema principale stia nel fatto che “tutte le citazioni con nomi e cognomi non posso essere citate perché non c’è la controparte“.

Fedez è a dir poco furioso e i suoi interlocutori, forse anche perché appiattiti dal suo tono, alla fine ammettono di non sapere che cosa rispondergli in merito alla richiesta specifica da lui avanzata. “Se avessi un figlio gay lo brucerei nel forno”, una delle dichiarazioni attribuite alla Lega e da Fedez citate: si può dire o no?

LEGGI ANCHE:  Fedez su Grillo e il figlio accusato di stupro: "Ha detto cose terribili"

Sappiamo come è andata. Sia prima che dopo il concerto la Lega ha cercato di attaccare Fedez, cosa non sorprendente date le posizioni del rapper a favore del DDL Zan e contro Simone Pillon e altri esponenti del Carroccio. L’ultima polemica, che si sta già sgonfiando, riguarda delle accuse di omofobia rivolte a lui stesso. Cosa succederà ora?

Fonte: Il Riformista

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.