Sanremo, I Maneskin sulla bagarre Codacons-Fedez: “Polemica insensata”

I Maneskin hanno definito insensata la polemica creata da Codacons attorno ai voti arrivati a Fedez durante la serata finale di Sanremo 2021

sanremo 2021, maneskin
Credits: Raiplay/ Festival di Sanremo Il podio del Festival di Sanremo 2021, vincono i Måneskin
Condividi l'articolo

I Maneskin, freschi vincitori del Festival di Sanremo 2021, hanno dato la loro opinione sulla bagarre sorta tra Codacons e Fedez. L’associazione dei consumatori ha infatti accusato il rapper di essere riuscito, insieme alla partner Francesca Michielin, a scalare la classifica finale della kermesse musicale grazie all’intervento della moglie Chiara Ferragni. La ragazza infatti, oltre 23 milioni di followers su Instagram, ha invitato attraverso i social, le persone a votare per suo marito, cosa considerata da Codacons, una violazione della par condicio (qui i dettagli).

La band romana ha voluto spegnere sul nascere la polemica, definendola insensata.

Credo che sia una polemica insensata. È normale che Chiara e Fedez si supportino a vicenda. È la stessa cosa che hanno fatto le nostre famiglie con noi. Il fatto che abbiano molti followers è ovvio per il lavoro che fanno entrambi – ha spiegato il frontman Damiano a nome di tutta la band

Fedez, dal canto suo, ha ovviamente difeso il gesto di sua moglie durante la finale di Sanremo, spiegando che è normale aiutarsi tra coniugi.

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2021: Chiara Ferragni potrebbe condurre al fianco di Amadeus

Mi hanno sempre insegnato che una famiglia, che moglie e marito si sostengono. Il fatto che mia moglie sia Chiara Ferragni vuol dire per me che sono uomo fortunato – ha spigato il rapper. Io stesso durante la finale ho supportato i Maneskin, ma al netto di questo sarebbe disonesto intellettualmente non sottolineare che la canzone è stata prima ovunque, la nostra è stata l’esibizione più vista, prima che intervenisse mia moglie.

Cosa ne pensate di tutta questa vicenda?