Peaky Blinders 6: nuove foto dal set rivelano il destino di un personaggio?

Alcune immagini dal set della sesta stagione di Peaky Blinders potrebbero aver rivelato indirettamente il destino di uno dei personaggi

Peaky Blinders
Condividi l'articolo

ATTENZIONE: POSSIBILI SPOILER SULLA SESTA STAGIONE DI PEAKY BLINDERS

Sono in questo momento in corso le riprese della sesta ed ultima stagione di Peaky Blinders, uno degli show più amati ed apprezzati al mondo. Ancora non ci è dato sapere nulla sulla maniera nella quale le vicende riprenderanno dopo i clamorosi avvenimenti con la quale la quinta si è chiusa.

Tuttavia alcune nuovo immagini dal set, diffuse da Digital Spy, potrebbero rivelarci il destino di uno dei personaggi principali. Stiamo parlando di Michael Gray, figlio di Polly Shelby e quindi cugino di Tommy che, negli scatti in questione, viene ritratto in prigione mentre litiga con il personaggio interpretato da Cillian Murphy (qui la prima foto dell’attore in sala trucco), trattenuto da alcune guardie carcerarie.

Queste immagini potrebbero dare una risposta a una domanda che tutti i fan di Peaky Blinders si stanno ponendo dopo la messa in onda dell’ultimo episodio: chi ha tradito Tommy durante il suo attentato a Oswald Mosley? Vista la situazione rivelataci da questi scatti si potrebbe pensare che Michael sia il colpevole, un presunto tale o solamente un capro espiatorio.

LEGGI ANCHE:  Peaky Blinders, la storia vera della famigerata banda di Birmingham

Vi ricordiamo che, sebbene questa sarà la stagione conclusiva dello show, non sarà l’ultima volta che ci godremo le avventure della famiglia criminale più famigerata al mondo. Come infatti spiegato dallo stesso sceneggiatore della serie, torneremo in terra d’Albione per seguire i Peaky Blinders “in altre forme”(qui per la dichiarazione completa). Cosa queste parole stiano di preciso ad indicare non ci è dato ancora sapere.

Cosa ne pensate di queste immagini dal set? Quale sarà il futuro di Michael secondo voi? Fatecelo sapere nei commenti.

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.