Nolan e altri 40 scrivono al Governo UK: “Il Cinema è sull’orlo dell’Abisso”

Nolan ed altri 40 esponenti dell'industria cinematografica britannica hanno scritto una lettera al governo britannico per chiedere aiuti

Christopher Nolan
Immagine by Warner Bros.
Condividi l'articolo

Un gruppo di 40 addetti ai lavori del mondo del cinema britannico si è riunito in queste ore per inviare una lettera al Governo inglese affinché l’industria cinematografica della Terra d’Albione venga salvata da un inevitabile collasso economico causato dall’emergenza Covid. Tra i firmatari spiccano Cristopher Nolan, Steve McQueen, Edgar Wright, Ridley Scott, Jude Law, Sam Mendes e molti altri.

Riconosciamo il sostegno che il governo è già stato in grado di fornire – si legge nella lettera. Ma temiamo che questo non sia sufficiente, con sfide ancor più dure per quei grandi operatori cinematografici che non hanno potuto accedere a nessun finanziamento su misura.

Queste aziende rappresentano oltre l’80% del mercato, costituendo per molti versi la sua ‘massa critica’ e contribuendo a guidare il successo di settori associati come la distribuzione e la produzione cinematografica. Senza di loro, il futuro dell’intera industria cinematografica britannica sarebbe estremamente precario.

Ci auguriamo vivamente che il governo risponda a questa chiamata. Il cinema britannico si trova sull’orlo di un abisso. Abbiamo urgente bisogno di un sostegno finanziario mirato per garantire che le generazioni future possano godersi la magia del cinema.

Nolan è uno dei grandi registi a fare da portavoce per i suoi colleghi in questo momento così difficile. Vi ricorderete quando, qualche tempo fa, attaccò pesantemente la decisone di Warner Bros di far uscire tutti i film di punta sia in sala che su HBO Max, contribuendo dunque al collasso economico del settore britannico (qui per leggere).

LEGGI ANCHE:  Christopher Nolan rivela la struttura narrativa del suo nuovo film Dunkirk

Cosa ne pensate di questa iniziativa?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni ed approfondimenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.