Amber Heard attaccata su YouTube: 300 mila “non mi piace” al suo video

Il #TeamDepp boicotta Amber Heard senza sosta

Amber Heard
Un'ammiccante Amber Heard in Never Back Down
Condividi l'articolo

I fan “boicottano” in massa un video YouTube nel quale Amber Heard riflette sul 2020

Più di trecentomila “dislike”, o “non mi piace”, quale vi suona meglio, per Amber Heard su YouTube. Parliamo di un video recente nel quale l’attrice parla, come più o meno chiunque in questo periodo, dell’annata che sta per terminare e dalla quale stiamo uscendo tutti, diciamo così, con le “ossa rotte”.

Difficile pensare che l’enorme quantità di reazioni negative sia dovuta alla scarsa qualità dei contenuti del video (qui sotto). Anzi, molti dei proprietari di quei pollici versi probabilmente non l’avranno nemmeno guardato. No, qui chiaramente ancora una volta c’entra la questione con Johnny Depp.

La contesa tra i due infatti prosegue. L’attore di Pirati dei Caraibi si sta muovendo per ricorrere in appello contro The Sun in seguito alla sentenza a lui sfavorevole, emessa da tribunale qualche mese fa e che si è risolta in una gravissima pubblicità negativa per Depp.

LEGGI ANCHE:  Aquaman 2: Emilia Clarke sostituisce Amber Heard in una fan art e i fan impazziscono [FOTO]

Il pubblico, però, continua a restare dalla sua parte. Lo provano i commenti sotto questo stesso video: “Sento che Amber Heard parla della violenza domestica. Sono curioso, è una cosa tipo una guida per commetterla e uscirne puliti?” Oppure: “Questo è disgustoso! Dovreste vergognarvi di promuovere questa donna!”

Petizioni sono state lanciate, negli scorsi mesi, per rimuovere la Heard dal suo ruolo nel prossimo Aquaman 2 e per reintegrare invece Depp nella parte di Grindelwald nel franchise di Animali Fantastici, posizione però nel frattempo occupata da Mads Mikkelsen, sembra in pianta stabile.

Complice il clima perennemente teso del 2020, non si può dire che la cosa non stia sfuggendo di mano. I toni dei fan sono sempre alti e del resto la questione sembra lungi dall’essere risolta. Quest’annata terribile sembra non voler lasciar tregua nemmeno ai due chiacchierati ex-coniugi.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.