Dafne Keen attacca i classici Disney: “Sono pericolosi per le bambine”

Dafne Keen su una questione sempre scottante

Dafne Keen
Condividi l'articolo

Dafne Keen contro i film di Disney

Parla Dafne Keen, la Laura di Logan e la Lyra Belacqua di His Dark Materials. L’attrice si esprime su, o meglio contro, Disney e i film più classici realizzati dallo studio di animazione americano. Non si indirizza alla questione direttamente, ma dal tono è chiaro di cosa si sta parlando.

“I film Disney, se li guardi di nuovo, erano estremamente pessimi per una ragazza da vedere” dice l’attrice “Anche quelli che non sono così vecchi. Sono pericolosi perché non puntare il dito su ciò che veramente non va. Penso che abbiamo ancora molta strada da fare”.

Ovviamente la Keen si riferisce ai ruoli e alle caratterizzazioni dei personaggi femminili nei film Disney più classici, secondo molto stereotipati e grossolani. Un tema caldo, dato che siamo ancora in aria di #MeToo e Cancel Culture. Che i film di Disney fossero “sessisti”, ovviamente, va dimostrato e per ora si tratta di opinioni.

LEGGI ANCHE:  Pirati dei Caraibi: curiosità e leggende sulla famosa saga Disney

La Keen parla ovviamente da una posizione importante in questo senso, dato che i ruoli da lei interpretati l’hanno posta e la pongono sempre più in una luce completamente diversa rispetto alle “classiche figure femminili”. Spesso è una ragazza e una donna emancipata, forte, indipendente e capace, senza l’aiuto di alcun uomo.

Il caso è ovviamente quello di Lyra Belacqua, la protagonista di His Dark Materials, serie basata sul romanzo dello stesso nome di Philip Pulman. Da noi è anche noto anche per l’adattamento del 2007 dal titolo La Bussola d’Oro, con Nicole Kidman e una giovane e promettente Dakota Blue Richards.

Della serie, iniziata nel 2019, nonché della protagonista, la Keen dice: “Amo quanto è vera. Mi sembra che molti personaggi di ragazze oggi siano inottenibili. Vengono messe troppo sugli altari. Quello che amo di Lyra è che è umana. Non è qualcuno a cui guardi dal basso in alto” spiega l’attrice.

Fonte: Comic Book

LEGGI ANCHE:  Disney licenzia James Gunn per dei tweet black humor: addio Guardiani della Galassia 3

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.