Marilyn Manson intervista Nicolas Cage: il risultato è delirante

Durante una chiacchierata tra Marilyn Manson e Nicolas Cage, l'attore ha raccontato della sua bizzarra esperienza col gioco d'azzardo

nicolas cage, marilyn manson
Credits: Wikipedia/Andreas Lawen, Fotandi
Condividi l'articolo

Marilyn Manson (qui le sue parole sulla Pandemia) e Nicolas Cage sono grandi amici da tanti anni. Per questo motivo la celebre rivista Interview ha deciso di organizzare un’intervista nella quale il cantante intervista l’attore.

Tra la molte domande poste dal Reverendo, una ha attirato molto l’attenzione perché riguardava il gioco d’azzardo. Manson ha infatti chiesto all’amico se fosse uno scommettitore. Cage ha spiegato di non giocare più da molto tempo, da quando vinse una grande quantità di soldi, donandoli tutti in beneficenza.

L’ultima volta che ho giocato è stato circa 30 anni fa – spiega Cage. Ero alle Bahamas, sono entrato in un casinò e mi sono sentito come se avessi avuto il mio amuleto porta fortuna con me con me, come se niente potesse andare storto.

Il mio gioco era la roulette. Sono entrato con 200 dollari, e non mi sono perso un numero. In 20 minuti ho trasformato 200 dollari in 20.000 dollari, così sono andato a trovare un orfanotrofio alle Bahamas, ho incontrato tutti i bambini e la preside, e ho detto, “Questo è per te.” Le ho messo i 20.000 dollari in mano, me ne sono andato e non ho più scommesso, perché se l’avessi fatto, avrebbe rovinato il potere di quel momento.

Un altro aneddoto molto divertente raccontato dall’attore di Cuore Selvaggio riguarda il fatto che stia insegnando al suo corvo a parlare.

LEGGI ANCHE:  Nicolas Cage perfetto per il ruolo di Joker: a dirlo è lo stesso attore

Mi piace circondarmi di rettili, pesci e gatti. Ho appena comprato un corvo. Il suo nome è Huginn, dal nome di uno dei due corvi di Odino, Huginn e Muninn, ed è incredibile. È un corvo africano. Dice “ciao” quando entro nella stanza e “ciao” quando esco. L’altra mattina ha iniziato a ridere e mi ha dato dello stronzo.
Gli piace mangiare cibo per gatti, che lo rende facile, perché do ai miei gatti Sheba Perfect Portions, e Huginn gode pure. Penso che abbia senso dell’umorismo, quindi forse è per questo che mi ha chiamato stronzo. Non pensi che dovrei insegnargli a dire “ca**o”?

Che ne pensate di questa delirante intervista rilasciata da Nicolas Cage (qui il nostro approfondimento a tema sull’attore) all’amico Marilyn Manson?

Continuate a seguirci sulla nostra Pagina Facebook LaScimmiapensa.com per altre news, recensioni e aggiornamenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV.