Star Wars: Il libro ufficiale rivela le origini di Snoke [FOTO]

Star Wars, attraverso il suo nuovo libro ufficiale, ha spiegato finalmente le origini del Leader Suprmo Snoke

star wars, leader supremo snoke

Una delle tantissime domande che i milioni fan di Star Wars si sono posti fino dal primo Episodio dell’ultima trilogia riguarda le origini del Leader Supremo Snoke, misterioso personaggio che in Episodio VII appare essere la mente dietro alle gesta di Kylo Ren.

Quesito che si è fatto ancor più insistenti dopo la morte di Snoke avvenuta in Episodio VII e la ricomparsa nel IX (qui la nostra recensione) dell’Imperatore Palpatine. A mettere ordine è arrivato lo stesso Star Wars che, nel suo nuovo libro ufficiale, ha dato una spiegazione che lascia poco spazio a interpretazioni.

È possibile che Snoke stesso non conosca la sua vera natura – si legge sul libro ufficiale. Snoke è uno strandcast — un costrutto genetico artificiale creato dal risorto Darth Sidious per essere il suo delegato al potere. Snoke ha libero arbitrio, ma le sue azioni e i suoi obiettivi sono ancora orchestrati da Sidious

Sicuramente il ritorno di Palpatine nella saga di Star Wars ha spaccato in due i fan. In molti si sono infatti detti delusi dal voler riesumare un nemico presente nei film precedenti e creare un legame familiare con la protagonista Rey.

Tuttavia questa nuova spiegazione sulle origini del Leader Supremo Snoke riesce comunque a dare una spiegazione almeno parziale sulla presenza di un personaggio così potente ma così misterioso.

Che ne pensate di questa spiegazione? Vi convince? Fatecelo sapere nei commenti..

Continua a seguirci sulla nostra Pagina Facebook LaScimmiaPensa.Com per altre news e approfondimenti sul mondo del Cinema e delle Serie TV!