Breaking Bad, Jonathan Banks rivela la sua scena preferita

Durante un'intervista con Entertainment Weekly, Jonathan Banks, interprete di Mike, ha rivelato qual è la sua scena preferita di Breaking Bad

breaking bad, mike

Jonathan Banks, l’attore che in Breaking Bad e in Better Call Saul ha interpretato il burbero Mike Ehrmantraut è uno dei personaggi più amati delle serie oltre a essere stato uno dei pilastri attorno al quale Vince Gilligan e soci hanno costruito la fortuna dello show.

Durante un’intervista con Entertainment Weekly, l’attore settantatreenne ha rivelato quale è la sua scena preferita delle 5 memorabili stagioni di Breaking Bad. Quasi come in un’unione di anime col suo personaggio, Banks sceglie una rapida frase detta a Jesse, carica di significato.

L’attore infatti ha indicato un momento contenuto nel settimo episodio della quinta stagione, Dì Il Mio Nome, quando Mike saluta definitivamente Jesse, al quale era legato oramai da un rapporto quasi paterno.

Jesse dice a Mike che, come lui, sta uscendo da questa attività di metanfetamina, e Mike risponde: “Ragazzo, stai attento a te stesso”.

Era così emozionante, ed è solo una piccola scena – dice Banks. Dico a Jesse di stare attento e me ne vado. Ho sempre detto che non credo che Mike avrebbe potuto salvare Jesse. Ma pensava che ci fosse una possibilità che forse avrebbe potuto uscire da quella vita. Non diversamente da Mike, non posso descrivere il livello di empatia o protezione che forse ha provato nei confronti di Jesse mentre si allontanava.

Cosa ne pensate? Qual è la vostra scena preferita di Breaking Bad? Nel frattempo che ci pensate vi lasciamo alla nostra classifica dei 10 migliori episodi della serie (qui per vedere). Siete d’accordo con noi?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com per nuovi news e approfondimenti sul mondo del Cinema e delle Serie TV.