Harry Potter, Stephen King: “Umbridge è uno dei villain migliori di sempre”

Quando Stephen King recensì Harry Potter e l'Ordine della Fenice, definì la Umbridge il miglior villain mai creato

harry potter, dolores umbridge, Imelda Staunton
Imelda Staunton è Dolores Umbridge in Harry Potter e l'Ordine della Fenice

Nella saga di Harry Potter si alternano molti villain. Partendo ovviamente dal Signore Oscuro Voldermort, sono molti i vari ostacoli che l’occhialuto maghetto deve affrontare nelle sue avventure.

Eppure Dolores Umbridge, professoressa di Difesa contro le Arti Oscure prima e addirittura Preside poi, ha sempre avuto un posto speciale nella classifica dei personaggi più odiati di sempre.

Di quest’idea è anche Stephen King. Il padre di IT e Shining infatti nel 2009 recensì per Entertainment Weekly Harry Potter e l’Ordine della Fenice, quinto libro della saga e primo nel quale appare la Umbridge.

In quel frangente King affermò essere che il personaggio interpretato da Imelda Staunton fosse la cosa migliore dell’intera opera, oltre a essere il miglior villain mai creato dai tempi di Hannibal.

La dolce e sorridente Dolores Umbridge, con la sua voce da ragazzina, il suo viso da rospo e le sue dita tozze e strette, è il più grande villain mai visto dai tempi di Hannibal Lecter.

Non c’è bisogno di essere un bambino per ricordare l’Insegnante Spaventoso, quello che ci terrorizzava così tanto da temere la passeggiata verso scuola la mattina – continua King.

Giriamo le pagine in parte nella fervida speranza che lei ottenga la sua punizione, ma anche nella crescente paura di ciò che farà dopo. Perché sicuramente un insegnante capace di vietare a Harry Potter di giocare a Quidditch è capace di tutto.

Cosa ne pensate delle parole di Stephen King? Qual è secondo voi il miglior villain della storia?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news sul mondo del Cinema e delle Serie TV.