The Elephant Man: Il capolavoro di David Lynch torna al cinema, i dettagli

The Elephant Man, visionario capolavoro di David Lynch tornerà al cinema in versione restaurata in occasione del 40° anniversario dell'uscita

John Merrick a teatro

Esattamente 40 anni usciva nelle sale di tutto il mondo The Elephant Man, visionario capolavoro di uno giovanissimo David Lynch al suo secondo film della carriera, dopo Ereserhead, di 4 anni più vecchio.

Per quest’occasione StudioCanal, con la supervisione dello stesso Lynch ha restaurato la pellicola che verrà riproposta al cinema. Il film verrà ridistribuito, in forma restaurata, a partire dal prossimo 21 di settembre dalla Cineteca di Bologna dopo che era stato mostrato in anteprima al festival de Il Cinema Ritrovato, andato in scena lo scorso agosto.

La trama di The Elephant Man è una di quelle storie che ha fatto decisamente la storia del cinema. La vicenda racconta di John Merrick, L’Uomo Elefante che dà il nome al film, interpretato magistralmente da John Hurt. Si tratta di uomo colpito, durante l’Inghilterra Vittoriana, da una gravissima malformazione fisica che lo porta ad essere recluso negli angoli della società.

Merrick viene infatti fatto esibire come fenomeno da baraccone da un impresario malvagio e senza scrupoli che lucra sulle difficoltà fisiche dell’uomo che si rivela essere istruito e di buon cuore. Starà al dottor Frederick Treves, interpretato da Anthony Hopkins cercare di aiutare l’uomo ad uscire da quella situazione di grande disagio.

Cosa ne pensate di questa notizia? Andrete al cinema a vedere The Elephant Man? Qual è il vostro film preferito di David Lynch? Siete d’accordo con la nostra classifica (qui per vederla?). Fateci sapere la vostra nei commenti.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni e aggiornamenti sul mondo del Cinema e delle Serie TV.