Tenet è il prequel di Interstellar secondo una teoria dei fan

Su Reddit un utente ha ideato una teoria secondo la quale Tenet non sarebbe altro che il prequel di Interstellar

tenet, interstellar

Fin dalle primissime immagini rilasciate di Tenet (qui la nostra recensione), in molti avevano pensato che potesse essere in qualche modo collegato con Inception, altro film di Cristopher Nolan del 2010.

Tuttavia ad oggi non sembrano esserci reali punti di contatto tra i due lavori. In compenso una teoria rilanciata da Digital Spy e ideata da un fan su Reddit ha posto quest’ultimo film come prequel di un altro lavoro di Nolan, ovvero sia Interstellar del 2014.

Quest’idea parte dal presupposto che in Tenet i nostri protagonisti devono cercare di fermare la distruzione dell’Umanità che avverrebbe invertendo l’entropia del Mondo. Il piano è architettato da Sator, milionario russo che prende ordini da alcune persone nel futuro.

In questo futuro infatti il nostro Pianeta è allo stremo a causa del cambiamento climatico che ha la Terra inabitabile. Esattamente la situazione iniziale di Interstellar, dove alcuni astronauti devono trovare un altro pianeta da colonizzare in quanto il nostro è oramai arrivato alla fine dei suoi giorni.

Nel finale del film si presume che dei futuri umani che vivono una realtà pentadimensionale hanno creato un gigantesco wormhole  attraverso una stazione spaziale che avrebbe causato la distruzione della specie.

Unendo i puntini dunque, l’utente di Reddit, ha pensato che queste persone del futuro avessero inizialmente ideato il Piano A, quello visto in Tenet e fatto fallire dal protagonista, per poi convergere su quello B, ovvero sia il wormhole.

In un futuro nel quale le persone sono in grado di creare dei wormhole si presume possano anche creare strumenti atti ad invertire l’entropia della materia non credete?

Cosa ne pensate di questa teoria? Avete letto la nostra spiegazione?

Per altre news, recensioni e aggiornamenti sul mondo del Cinema e delle Serie Tv continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com