Non Ce N’è Coviddi: ecco il videogame anti Covid [GIOCA]

Arriva un geniale punta e clicca che si affianca a tanti altri giochi a tema Covid. Stavolta, la signora Angela da Mondello protagonista assoluta contro il Coronavirus.

covid, non ce n'è coviddi, videogioco
La schermata d'apertura di Non Ce N'è Coviddi
Condividi l'articolo

Un vero tormentone estivo, forse anche migliore di quelli musicali di questa estate, che è diventato inevitabilmente un videogame interattivo. Non ce n’è Coviddi, da Mondello all’etere in ogni sua sfaccettatura. Dai remix fino a questo passatempo molto basilare nella sua costruzione. Scopo del gioco: distruggere il Covid.

Sviluppato (con amore) dalla Hexaweb, Non Ce N’è Coviddi riprende la famosa intervista della signora intervistata sulle spiagge di Mondello, la quale negava l’esistenza del Coronavirus. Almeno in quel meraviglioso luogo marittimo siciliano.

Un semplice punta e clicca dove si deve sconfiggere il Covid semplicemente toccandolo ogni volta che appare. A condimento, una massima della donna intervistata in quel di Mondello che è diventata poi quasi uno stile di vita abbastanza malsano.

La signora Angela, questo il nome della donna in questione, appare al centro del vostro schermo, seguendo la direzione del cursore. A far da sfondo, la spiaggia di Mondello. Ogni volta che sconfiggerete il malefico virus, ecco arrivare una massima della signora. Occhio però a non far avvicinare troppo il Covid alla signora.

LEGGI ANCHE:  Willem Dafoe: "In Italia hanno preso il Covid seriamente. Negli USA, no"

Non resta che cliccare e aiutare la signora Angela a sconfiggere il Covid, affinché la sua famosa esclamazione “Non ce n’è Coviddi” prenda forma. Ogni trenta virus sconfitti, si potrà sprigionare tutto il potere della signora, cliccando sulla scritta Coviddi. Attenzione però: Angela ha solo tre vite. Una volta esaurite bisognerà ricominciare da capo.

Basta cliccare sul link qui in calce e, dopo un breve e facoltativo tutorial, potrete addentrarvi nel fantastico mondo di Non Ce N’è Coviddi. Inoltre, c’è anche la possibilità di controllare la classifica dei migliori gamer.

L’ennesimo videogame sviluppato a tema Covid, dopo quelli geniali che vedono protagonisti personaggi singolari come il presidente della Campania Vincenzo De Luca contro le feste dei laureati e contro i runner in tempi di Coronavirus.

Non Ce N’è Coviddi, il gioco ufficiale anti-Covid

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!