Harry Potter, Jason Isaacs e la Droga: “Un amore durato decenni”

Durante un'intervista a The Big Issue, Jason Isaacs parla del suo passato, svelando la sua precoce tossicodipendenza da cui oggi è completamente libero.

Jason Issacs, Lucius Malfoy, droga, Harry Potter
Jason Isaacs, nei panni di Lucius Malfoy.

Un passato difficile quello di Jason Isaacs, il Lucius Malfoy della saga di Harry Potter.

Durante un’intervista al giornale inglese The Big Issue, per la rubrica Letter to my younger self (Lettera al mio giovane me stesso), Jason Isaacs, entrato nel cuore di molti per il ruolo di Lucius Malfoy nella saga di Harry Potter, si è messo a nudo raccontando la sua difficile gioventù.

Nella fattispecie, l’attore si è concentrato sulla sua precoce “storia d’amore” con la droga, abbracciata in tenerissima età dopo un fugace rapporto con l’alcolismo. Ecco le parti salienti del suo racconto, dall’oblio fino alla risalita.

Jason Isaacs, un’adolescenza di eccessi

Jason Issacs, droga, Malfoy, harry potter, jason isaacs, tom felton
Lucius e Draco Malfoy.

Raccontandosi senza filtri, l’attore ha rivelato che la dipendenza è sempre stato il suo vero tallone d’Achille. Già a 12 anni, infatti, Isaacs, aveva ceduto ai demoni dell’alcol, un rapporto che presto sarebbe stato soppiantato da uno ben più feroce.

“La mia personalità è sempre stata debole nei confronti delle dipendenze. All’età di dodici anni avevo già iniziato a bere e stavo per iniziare una storia d’amore lunga decenni con la droga.”

Come talvolta accade, ad aprirgli la strada verso la tossicodipendenza fu l’alcol, primo fugace “amore” e crocevia sulla strada verso lo stordimento. Già a 12, confessa l’attore, sperimentò la sua prima vera intossicazione da alcol:

“Il barista, che all’epoca reputavamo un eroe ma che, col senno di poi, sarebbe dovuto stare in prigione, ci passò sottobanco una bottiglia di Southern Comfort. Ce la scolammo tutta nascosti in bagno, poi ci siamo riuniti alla festa barcollando.

“Ho vomitato, sono caduto e ho abbattuto una tenda gigante, ho buttato già una ragazza, dio la benedica… Poi sono corso fuori, in strada, ho vomitato di nuovo, sono inciampato e mi sono rotto la testa sul marciapiede, zampillando sangue su tutti i vestiti…”

Ovviamente, non esiste storia alcolica senza un accurato resoconto dei devastanti postumi del giorno dopo:

“La mattina dopo mi sono svegliato con un mal di testa devastante, puzzavo di vomito, con un’enorme crosta e il fervido ricordo della vergogna provata. Tutto ciò che riuscivo a pensare era: ‘Non vedo l’ora di farlo ancora!’ “

“Perché? Non ne ho idea. Genetica? Alimentazione? Segno zodiacale? L’unica cosa che so è che per i vent’anni successivi ho rincorso la pura gioia estatica, subendo conseguenze sempre più disastrose.”

L’oblio e la lenta risalita

jason isaacs, droga, lucius malfoy, harry potter
La famiglia Malfoy.

La consapevolezza di aver toccato il fondo giunge, come spesso, all’improvviso, un’epifania. La molla scattò quando Jason Isaacs si rese di essere più preoccupato di procurarsi la droga che del benessere della sua famiglia.

“Mi ricordo che poco prima di iniziare il mio percorso riabilitativo, per un attimo pensai che se tutti quelli che conoscevo fossero morti, e mi riferisco letteralmente ad ogni singola persona, probabilmente non me ne sarei preoccupato più di tanto.”

“Addirittura mi avrebbe fatto quasi piacere, perché sarebbe stata una scusa per rinchiudermi in una stanza a farmi di droga, e tutti avrebbero pensato: ‘Beh, è comprensibile, sai cosa gli è successo?’ “

Una consapevolezza terribile, agghiacciante, che ancora, forse, lo tormenta.

Jason Isaacs oggi

jason isaacs, lucius malfoy draco, harry potter
Lucius e Draco.

L’attore, oggi cinquantasettenne, ha fortunatamente intrapreso un percorso di disintossicazione che lo ha portato a liberarsi della sua dipendenza. Il suo segreto? Cercare la gioia nelle piccole cose.

La mente, certo, per un attimo corre al quel ragazzi smarrito che, a lungo, si è trovato prigioniero dei proprio demoni. Come reagirebbe vedendo l’uomo di oggi?

“Credo che la cosa che più sorprenderebbe il me stesso sedicenne è che sto bene.”

Se siete dei fan di Jason Isaacs e della famiglia Malfoy, potete ora ammirarlo in tutto il suo splendore nella video-reunion di famiglia realizzata con Draco e che potete trovare qui.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.Com per altre news sul mondo del cinema e delle serie tv!

Fonte: Usa Today