Stormtrooper usati come assistenti civici al Parco Disney [VIDEO]

Non si scherza con gli assistenti civici di Guerre Stellari

First Order Star Wars
Una scena da Star Wars 7

Al Parco Disney in Florida gli assistenti civici sono dei Soldati Imperiali di Star Wars.

Gli Stormtrooper di Guerre Stellari stanno facendo rispettare la distanza sociale, imposta dalle restrizioni della pandemia da Coronavirus, a Disney Springs. Disney ha potuto riaprire le porte del suo parco la scorsa settimana e ha avuto un grande afflusso. I residenti della Florida sono stati felici di tornare ai negozi e ristoranti, e per la maggior parte, tutti hanno rispettato i protocolli di distanziamento sociale. Tuttavia, Disney ha fatto in modo di avere un piano di emergenza in atto per tutti coloro che potrebbero pensare di uscire dalla fila o causare confusione e assembramenti.

Gli stormtrooper, le guardie d’assalto della serie Star Wars, sono stati messi di pattuglia per assicurarsi che tutti seguano le misure di sicurezza per la sicurezza sociale.
Secondo quanto riportato, finora i risultati non sono stati altro che positivi.

Mentre Disney Springs è aperta, Disney World deve ancora riaprire. All’inizio di questa settimana è stato annunciato che il parco a tema di fama mondiale riaprirà le sue porte l’11 luglio per la prima volta dalla metà di marzo. Anche Disneyland è stato chiuso dalla stessa data. Questa è un’ottima notizia per le persone che hanno aspettato di visitare il parco, ma ci saranno alcuni cambiamenti nel modo in cui il parco funziona. Per prima cosa, nessuno potrà entrare nel parco senza maschera. Se qualcuno non ne ha una, il personale ve ne fornirà una.

Nel video qui sotto si può vedere una coppia di soldati del Primo Ordine che gestiscono i passanti:

Leggete anche: Star Wars: Corriere consegna pacchi con l’elmo da Mandaloriano [FOTO]

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.