Emis Killa contro Vittorio Brumotti: “Un Batman dei poveri”

Emis
Emis Killa (credits: Serafino Forciniti / Flickr) e Vittorio Brumotti (credits: Curzio Campodimaggio / Wikipedia)

Emis Killa e Brumotti: è scontro

In un post su Instagram, il cantante e rapper Emis Killa (Emiliano Giambelli) si è scagliato contro Vittorio Brumotti, ciclista e conduttore televisivo noto per i suoi servizi discutibili per Striscia la Notizia. Nella sua storia, Emis Killa risponde alla domanda: “Che ne pensi del lavoro di Brumotti?”. E dice: “Me lo state chiedendo in 20.000. Premetto che non mi sta simpatico, ma dovendo essere obiettivo trovo una pagliacciata sta cosa dei servizi antidroga. Non capisco, se gli sta a cuore la faccenda, perché non si mette una divisa e non fa le cose seriamente”.

“Andare con le telecamere da sti quattro disperati in strada mi sembra un modo per mettersi in mostra e farsi bello, tipo Batman dei poveri“, aggiunge Emis Killa. “Riguardo alle botte che prende di continuo, non spetta a me dire e gli stia bene o no, ma di sicuro fa di tutto per andarsele a cercare“. Questa la posizione del cantante, che già in precedenza, in risposta ad uno sfogo appunto sulle botte ricevute fatto da Brumotti su Instagram, aveva commentato: “Strano, oh”. Uno scontro tra titani.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.